cerca CERCA
Martedì 05 Marzo 2024
Aggiornato: 12:25
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Sinner batte Rune, ora semifinali Atp Finals. Con Jannik avanza Djokovic

16 novembre 2023 | 21.02
LETTURA: 4 minuti

L'azzurro batte il danese in 3 set, il serbo ringrazia e si qualifica

Jannik Sinner esulta
Jannik Sinner esulta

Jannik Sinner batte Holger Rune per 6-2, 5-7, 6-4 nel match valido per la terza giornata del Gruppo Verde delle Atp Finals. L'azzurro, numero 4 del mondo, era già qualificato per le semifinali prima dell'incontro e ora approda al round successivo con 3 vittorie e il primo posto nel girone. Con lui, avanza Novak Djokovic. Il serbo, numero 1 del mondo, fa il proprio dovere battendo il polacco Hubert Hurkacz in 3 set. Il 36enne di Belgrado riceve in serata l'aiuto decisivo di Sinner, che batte Rune e lo elimina dal torneo.

"E' stata una partita molto difficile, non avevo mai vinto contro Rune. Sono partito molto bene, lui nel secondo set ha servito meglio. Io ho avuto un passaggio a vuoto sul 6-5 per lui, succede. Sono ripartito da zero nel terzo set, il pubblico mi ha aiutato tantissimo. Ora vediamo come va sabato", dice Sinner pensando al prossimo impegno. "Ero un po' più nervoso rispetto alla sfida con Djokovic, ho avuto tante chance. Questa vittoria vuol dire davvero tanto per me".

La partita

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 6-4

Sinner si costruisce il match point con un rovescio incrociato e chiude i conti in 2h32'. Missione compiuta, ora testa alle semifinali.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 5-4

Arriva il momento chiave e Sinner tira fuori il meglio dal repertorio delle risposte: 0-40, 3 palle break. L'azzurro spreca la prima occasione, Rune cancella la seconda ma si arrende quando Sinner pennella una volee bassa di rovescio: break pesantissimo.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 4-4

Sinner non controlla il rovescio, regala due punti e offre una palla break stretta parente di un match point. L'azzurro esce dalla buca, 4-4.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 3-4

Rune non è da meno, missione compiuta con una robusta prima palla.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 3-3

Si gioca pochissimo sul servizio di Sinner, che archivia la pratica del sesto game senza perdere tempo.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 2-3

Con uno splendido rovescio all'incrocio delle righe, Sinner si procura una nuova palla break. Rune si aggrappa al servizio e evita guai.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 2-2

L'azzurro ritrova scioltezza e sicurezza al servizio: nuovo aggancio.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 1-2

Sinner accelera e si procura due palle break. Rune annulla la prima con un dritto eccellente e cancella la seconda, dopo una discussione con l'arbitro, con un ace. Il danese si salva.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 1-1

La schiena sembra condizionare l'azzurro, che sbaglia banalmente una palla corta e si fa recuperare fino al 40-40 prima di chiudere il game.

Sinner-Rune 6-2, 5-7, 0-1

Rune è in fiducia e apre il terzo set con un game convincente. Sinner rincorre.

Sinner-Rune 6-2, 5-7

Sinner soffre, si tocca la schiena e ha evidenti problemi nella torsione che accompagna il rovescio. L'azzurro precipita sotto 0-40, offrendo al rivale 3 set point. Il numero 1 d'Italia annulla i primi 2. Il terzo però è decisivo: Sinner non chiude a rete, Rune lo scavalca con un lob e si prende il 7-5.

Sinner-Rune 6-2, 5-6

Rune mantiene un atteggiamento aggressivo e si guadagna come minimo il tie-break con una deliziosa volee di dritto.

Sinner-Rune 6-2, 5-5

L'azzurro, che non chiede l'intervento del fisioterapista, con la battuta non ammette repliche: Rune non conquista nemmeno un punto, terzo game di fila a zero per l'altoatesino.

Sinner-Rune 6-2, 4-5

Rune in controllo sul proprio servizio, mentre Sinner sembra aver qualche fastidio alla parte bassa della schiena.

Sinner-Rune 6-2, 4-4

Sinner tiene il servizio a zero, si prosegue senza scossoni.

Sinner-Rune 6-2, 3-4

Un ace consente a Rune di mantenere la testa avanti.

Sinner-Rune 6-2, 3-3

Sul proprio servizio, Sinner è un rullo compressore. Le percentuali di prime palle non raggiungono i livelli stratosferici visti contro Djokovic, ma il risultato non cambia.

Sinner-Rune 6-2, 2-3

Rune rischia grosso, concede una palla break che somiglia ad un match point. Il rovescio di Sinner finisce in rete, il danese si salva.

Sinner-Rune 6-2, 2-2

L'azzurro concede la prima palla break, ma il suo gioco è solido e il pericolo viene cancellato. Sinner martella da fondo, Rune sbaglia.

Sinner-Rune 6-2, 1-2

Rune trova gli automatismi giusti: ora le discese a rete arrivano al momento opportuno, dopo attacchi profondi. Adesso il match è equilibrato e Sinner fatica a trovare punti sul servizio del rivale.

Sinner-Rune 6-2, 1-1

Sinner si adegua al nuovo copione, alza il ritmo sul proprio servizio e replica al danese.

Sinner-Rune 6-2, 0-1

Si riparte in avvio di secondo set, Rune trova finalmente regolarità e per la prima volta mette la testa avanti.

Sinner-Rune 6-2

Sinner, con il pilota automatico, archivia il primo set senza patemi. L'altoatesino si regala un ace di seconda prima di confezionare il 6-2 in 32 minuti.

Sinner-Rune 5-2

Rune procede a strappi, alternando ottime cose a scelte azzardate. Il servizio dà una mano al danese, che conquista il secondo game.

Sinner-Rune 5-1

Non c'è storia. Sinner non ha bisogno di accelerare, l'ordinaria amministrazione è ampiamente sufficiente per mantenere il controllo totale del gioco.

Sinner-Rune 4-1

Rube batte finalmente un colpo: le accelerazioni di dritto lasciano il segno, primo game per il danese.

Sinner-Rune 4-0

Sinner concede 2 punti sul proprio servizio ma non corre nessun rischio reale, il 4-0 arriva senza fatica.

Sinner-Rune 3-0

Rune non è in partita. Scende a rete per liberarsi dagli scambi, ma non ha difese contro i passanti di Sinner che sfonda ancora: altro break.

Sinner-Rune 2-0

Jannik gioca sul velluto, mentre Rune affretta gli attacchi e si espone: 2-0 senza problemi per il numero 1 d'Italia.

Sinner-Rune 1-0

Pronti, via e Sinner non fa sconti. L'azzurro si procura una palla break nel game di apertura e sfrutta la chance: 1-0 per lui.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza