cerca CERCA
Mercoledì 17 Luglio 2024
Aggiornato: 17:57
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Manolo Santana, la leggenda del tennis muore a 83 anni

L'avversario e amico Nicola Pietrangeli all'Adnkronos: "Mi è morto un fratello"

(Afp)
(Afp)
11 dicembre 2021 | 18.37
LETTURA: 1 minuti

E' morto ad 83 anni le leggenda del tennis spagnolo Manuel Santana, detto 'Manolo', vincitore di quattro tornei del Grande Slam e primo tennista iberico a vincere il torneo di Wimbledon nel 1966. A confermare la scomparsa è stato il Mutua Madrid Open, di cui era presidente onorario, subito dopo sono arrivati i primi messaggi d'addio sui social, a cominciare da quello di Rafa Nadal. "Grazie per quello che hai fatto per il nostro Paese, resterai per sempre un punto di riferimento", si legge nel post dell'ex numero uno del mondo. Top 10 ininterrottamente tra il 1961 e il 1967, Santana diventò anche il n°1 del mondo nel 1966. Vincitore di 4 titoli in singolare nei tornei dello slam; due al Roland Garros 1961 e 1964 contro Nicola Pietrangeli.

NICOLA PIETRANGELI - "Manolo è un fratello che mi è morto, non ci sono parole. Io non ho avuto fratelli e lo consideravo tale e ora so cosa vuol dire perderne uno". Queste le parole di Nicola Pietrangeli all'Adnkronos, sulla scomparsa del campione del tennis spagnolo Manolo Santana, grande amico oltre che avversario di Pietrangeli. "E' stata la mia bestia nera se vogliamo, simpaticamente detto, ma poi eravamo solo amici. Oggi ho un grande dolore. Spero che tutti questi fenomeni che ci sono oggi si ricordino che c'è stata gente come Manolo Santana", ha concluso addolorato Pietrangeli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza