cerca CERCA
Giovedì 18 Aprile 2024
Aggiornato: 00:18
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Maria Sharapova e la vita da 'dura': "Due anni senza vedere mia madre"

13 dicembre 2023 | 16.20
LETTURA: 2 minuti

L'ex tennista russa, 36 anni, si confessa: "Tutto è cambiato quanto è nato mio figlio"

Maria Sharapova
Maria Sharapova

"Non ho visto mia madre per 2 anni. Ora sono mamma di un bambino di 16 mesi e non riesco ad immaginare una separazione del genere". Maria Sharapova, ex numero 1 del tennis mondiale, accende i riflettori sulla sua vita privata e sul suo nuovo ruolo di mamma. L'ex tennista russa, 36 anni, si confessa al podcast Armchair Expert with Dax Shepard e ripercorre in particolare alla fase iniziale della carriera.

I viaggi, la lontananza da casa, la separazione dalla famiglia. "Non ho visto mia madre per 2 anni. E' interessante guardare indietro perché ora, da mamma di un bimbo di 16 mesi, non riesco a immaginare quel tipo di situazione", racconta la siberiana, seguita per un lungo periodo solo dal papà. All'epoca "era un salto nel buio: ottenere i visti era molto difficile. Mia madre considerava 'un dono meraviglioso' il fatto che suo marito e sua figlia avessero la possibilità di vivere uno sport negli Stati Uniti. Vedeva la situazione da questo punto di vista", racconta 'Masha'.

La giovanissima Sharapova è diventata una professionista all'età in cui le coetanee sono alle prese con la scuola e con i problemi dell'adolescenza. "Mi sono sempre considerata una dura", dice. La percezione di sé, però, è progressivamente cambiata fino all''illuminazione' legata alla nascita del figlio Theo. L'ex star della racchetta ha scoperto "il senso di colpa che si prova quando, da neo mamma, si lascia la casa. Quando avevo 20 o 30 anni non avevo dubbi: 'Sono una dura, non avrò problemi a lasciare mio figlio da solo'. Ora, quando parto, ci penso in continuazione. Perché sto partendo? E' davvero importante? La prospettiva è totalmente cambiata. E' nato Theo e il mio mondo ruota totalmente attorno a lui".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza