cerca CERCA
Mercoledì 17 Luglio 2024
Aggiornato: 19:26
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Totti e la sfida a padel con Sinner: "Magari avere il braccio di Jannik"

Il tennista numero 8 al mondo: "Ci siamo divertiti....anche se per me con le sponde è un gran casino!"

Jannik Sinner e Francesco Totti - FOTO ARCHIVIO FITP
Jannik Sinner e Francesco Totti - FOTO ARCHIVIO FITP
15 maggio 2023 | 16.47
LETTURA: 2 minuti

Jannik Sinner e Francesco Totti sono scesi in campo al Foro Italico per una sfida: non a tennis sul Centrale bensì sui campi di padel allestiti davanti alla Sala delle Armi. I due si sono affrontati insieme a due dei migliori interpreti italiani della disciplina, Michele Bruno e Giulio Graziotti, tra i convocati per i Giochi Olimpici Europei di Cracovia. La festa ha scaldato l’atmosfera in vista del Bnl Italy Major Premier Padel in programma al Foro Italico dal 9 al 16 luglio.

"E' stato un onore conoscere Francesco -ha dichiarato Sinner-, ci siamo divertiti....anche se per me con le sponde è un gran casino!". "Il padel è uno sport importante, bello, divertente e non ha età -ha aggiunto Totti- . Ti aiuta a conoscere anche tanta gente". “In Italia abbiamo oltre 1,2 milioni di praticanti, 7.600 campi, in giro per il mondo ci sono 25 milioni di giocatori in 150 Paesi -ha spiegato Luigi Carraro, Presidente della Federazione Internazionale Padel- . Oggi abbiamo visto un grande evento: un giocatore come Totti, i giocatori della nostra nazionale e Jannik Sinner.... e i nostri juniores a bordo campo innamorati di questo sport”.

La sfida, che ha coinvolto numerosi bambini e appassionati presenti al Foro Italico, è diventata anche l'occasione ideale per lanciare il Bnl Italy Major Premier Padel, primo torneo combined nella storia del circuito della Federazione Internazionale Padel, con il supporto del Qatar Sports Investments (QSI). Il torneo, uno dei quattro Major, gli 'Slam' del padel (gli altri si disputano a Doha, al Roland Garros, e a Monterrey, in Messico), è in programma al Foro Italico dall'8 al 16 luglio.

Per la cronaca, Totti e Graziotti hanno battuto Bruno e Sinner (sostituito dopo tre game perché doveva andarsi ad allenare) 12-10 al tiebreak dopo essere stati avanti 9-6 e aver salvato un match point sul 9-10. “Francesco era un campione straordinario a calcio, oggi ha dimostrato di essere il più forte a padel”, ha aggiunto Carraro. “Tra vedere in televisione e vederlo dal vivo c’è una grande differenza -ha spiegato Totti-. Per i tennisti il padel è più complicato perchè sono abituati a non far passare la palla. Ma magari avercelo il braccio di Sinner”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza