cerca CERCA
Giovedì 23 Maggio 2024
Aggiornato: 08:09
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Atari 2600+, torna nei negozi la console classica in versione 2023

L'hardware può legere anche le cartucce classiche. Nel 2024, inoltre, saranno lanciati altri quattro giochi per le console 7800/2600

Atari 2600+, torna nei negozi la console classica in versione 2023
17 novembre 2023 | 18.37
LETTURA: 1 minuti

Plaion, azienda specializzata nello sviluppo e nella pubblicazione di videogiochi, in collaborazione con Atari, noto produttore di intrattenimento interattivo, ha recentemente annunciato la disponibilità dell'Atari 2600+, una versione modernizzata e fedele della console originale introdotta nel 1980. La nuova versione dell'Atari 2600 è accompagnata dal lancio di tre accessori aggiuntivi: il Gamepad CX78+, progettato per supportare i giochi a due pulsanti del 7800, un Paddle Pack CX30+ e un cavo di estensione per gli accessori. Nel 2024, inoltre, saranno lanciati altri quattro giochi per le console 7800/2600. Una notizia importante per gli appassionati di giochi retro è la compatibilità della nuova console con quasi il 99% dei titoli originali, testata su circa 600 giochi. Un elenco aggiornato dei titoli compatibili è disponibile sul sito ufficiale di Atari.

L'Atari 2600+ offre ai giocatori un'esperienza nostalgica, includendo dieci dei più famosi videogiochi Atari, come Adventure e Missile Command. La console è stata realizzata utilizzando tecnologie moderne per replicare fedelmente il sistema originale a quattro interruttori dell'Atari 2600. Inoltre, per un'autentica esperienza retro, è incluso il CX40+ Joystick Controller, fedele replica del joystick originale dell'Atari 2600. Per gli appassionati, sono disponibili in commercio vari accessori come il CX-30 Paddle Controller con una cartuccia multigioco 4-in-1, un Joystick CX-40 e due giochi, Berzerk Enhanced Edition e Mr. Run and Jump.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza