cerca CERCA
Mercoledì 28 Febbraio 2024
Aggiornato: 03:25
10 ultim'ora BREAKING NEWS

UK blocca fusione Microsoft e Activision, il presidente attacca governo inglese

27 aprile 2023 | 14.18
LETTURA: 1 minuti

I regolatori USA e EU non hanno ancora deciso, ma il veto UK non permetterà un acquisto di Activision Blizzard e dei suoi marchi su scala globale

UK blocca fusione Microsoft e Activision, il presidente attacca governo inglese

Il presidente di Microsoft Brad Smith ha duramente attaccato il governo britannico dopo lo stop del regolatore delle comunicazioni UK all'acquisto da parte del colosso tech di Activision Blizzard, l'editore di videogiochi che Microsoft ha annunciato di voler inglobare per 68.7 miliardi di dollari. Il Regno Unito ha bloccato la compravendita per questioni relative al monopolio e alla libera concorrenza, ma Smith ha detto ai microfoni della BBC che la scelta è pessima per l'UK, e che questo è il peggior giorno in quattro decadi di storia di Microsoft in Inghilterra. Se l'accordo andasse a termine Microsoft si ritroverebbe in un colpo solo unica detentrice di marchi come Call of Duty, Candy Crush e World of Warcraft, con una potenziale esclusione di tutte le altre piattaforme da gioco che non siano Xbox e PC (sebbene Activision abbia detto più volte di voler continuare a pubblicare almeno Call of Duty su tutte le console). Se USA e Europa devono ancora decidere se approvare l'acquisto, l'esclusione del Regno Unito significa che l'accordo tra Microsoft e Activision non potrà essere globale. "Il messaggio è chiaro: l'Unione Europea è molto più attraente per iniziare un business rispetto all'UK. Chi ci rimetterà davvero è il Regno Unito", ha detto il presidente di Microsoft.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza