cerca CERCA
Lunedì 26 Febbraio 2024
Aggiornato: 08:31
10 ultim'ora BREAKING NEWS

WINE MARKET

Taiwan, la scommessa del vino italiano

08 maggio 2023 | 11.34
LETTURA: 2 minuti

Un mercato che rappresenta una delle mete in cui il vino italiano sta incrementando le esportazioni, grazie alla distribuzione nei grandi mercati di vendita (70%), nei canali Ho.Re.Ca. (30%). Rimane vietata la vendita online. Ce lo racconta Sebastiano Bazzano, fondatore del progetto B.Connected, società di consulenza partner in export management.

Taiwan, la scommessa del vino italiano

Sebbene Taiwan conti solo 23,6 milioni di abitanti, il mercato taiwanese del vino è tra i principali in con un controvalore di oltre 250 milioni di euro. Il settore vinicolo si rivolge ad un mercato che rientra nei “top five”, ovvero tra i cinque principali mercati dell’Asia che includono Giappone, Cina, Corea del Sud, Singapore e appunto Taiwan. Un mercato in pieno sviluppo che nonostante la pandemia (il periodo più delicato è stato il 2021) è tornato al suo massimo sviluppo. Per Taiwan è prevista infatti una crescita del PIL pro-capite (oggi di 28mila dollari, piuttosto elevato), con un tasso annuo tra il 2 e il 3%.

Tuttavia il consumo di vino sull’isola, sempre pro-capite, è ancora largamente inferiore rispetto ai consumi di vino di Hong Kong o Singapore, ma il doppio rispetto a quello equivalente della Cina.

Il mercato è governato da un monopolio che ha visto man mano aumentare il numero di importatori sempre più coinvolti direttamente per distribuire il prodotto su tutto il paese, non esistendo a Taiwan una produzione propria vitivinicola. Uno degli elementi che ha permesso lo sviluppo del settore e la diffusione della cultura del vino è il “bringing your own wine”, la possibilità di portarsi il proprio vino in tutti quei locali, in particolar modo ristoranti, che sono sprovvisti di licenza per alcolici.
Leggi l'articolo completo su Vendemmie.
Adnkronos - Vendemmie

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza