cerca CERCA
Mercoledì 28 Febbraio 2024
Aggiornato: 12:38
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Comunicato stampa

TV e web in Italia sono family friendly? I format migliori premiati dalla guida del MOIGE

19 giugno 2023 | 16.04
LETTURA: 15 minuti

TV e web in Italia sono family friendly? I format migliori premiati dalla guida del MOIGE

Presentata la guida “Un anno di zapping e di streaming” redatta dall’Osservatorio media del MOIGE, con i promossi e i bocciati di TV, web e social per la stagione 2022-2023

Roma, 19 giugno 2023 - È stata presentata oggi a Roma, presso la Camera dei deputati, “Un anno di zapping e di streaming”, la guida mediatica con le pagelle del meglio e il peggio di web, social e TV (tradizionale e on demand) della stagione 2022-2023, a cura dell’Osservatorio Media del MOIGE, Movimento Italiano Genitori. Per redigere il testo, l’Osservatorio ha analizzato 300 prodotti in totale, più 5 premi con menzioni speciali, valutandone il contenuto in ottica family friendly.

Da quest’anno, “Un anno di zapping e di streaming” diventa digitale, proponendosi, così, come l’unica piattaforma digitale per la tv e il web family friendly in Italia.

Oltre ai premi del MOIGE, sono state assegnate anche delle menzioni speciali da parte di Polizia Stradale, Polizia delle Comunicazioni, F.I.C. Federazione Italiana Cuochi, CONI - Comitato Olimpico Nazionale Italiano, UILDM - Unione Italiana Lotta alla distrofia Muscolare e un Premio alla Carriera.

“Il nostro auspicio è che TV e web diventino sempre più rispettosi del pubblico e delle diverse fasce d’età che lo compongono. Questo vuol dire non solo evitare che i minori abbiano accesso a contenuti non idonei, ma, soprattutto, offrire dei contenuti di valore, che possano arricchire in qualche modo chi li guarda. - Ha commentato Elisabetta Scala, responsabile dell’osservatorio media e vicepresidente del MOIGE – Il nostro obiettivo è quello di ricordare a chi produce e trasmette contenuti tv e web che hanno delle responsabilità nei confronti del pubblico familiare che ne fruisce. E vogliamo con i premi assegnati contribuire a dare visibilità a quei contenuti di valore, che meriterebbero di essere visti dal grande pubblico. Ci fa sempre molto piacere quando in prima serata un buon programma di divulgazione culturale o scientifica batte in termini di share un reality”.

Nell’edizione 2022-2023 sono stati premiati 7 prodotti per la categoria fiction, serie TV, docu-fiction, 15 per quella intrattenimento, cultura, informazione, reality, 4 tra i programmi per bambini, 3 per ragazzi. 2 i canali web, 6 quelli sui social network. Per la categoria delle comunicazioni commerciali e brand content, sono stati assegnati 5 premi, mentre in ambito sociale è stato assegnato 1 premio. I premi speciali sono stati 6, per un totale di 49 riconoscimenti consegnati.

Al seguente link è possibile consultare gratuitamente le schede critiche in formato digitale, e questa è la grande novità, redatte dall’Osservatorio Media del MOIGE “Un anno di zapping e di streaming” 2022-2023: https://www.moige.it/guida-un-anno-di-zapping/

Di seguito l’elenco dei premiati e le relative motivazioni, suddivisi per categoria

• FICTION - SERIE TV - DOCU-FICTION

• INTRATTENIMENTO - CULTURA - INFORMAZIONE – REALITY

• PROGRAMMI PER BAMBINI

• PROGRAMMI PER RAGAZZI

• CANALI WEB

• CANALI SOCIAL

• COMUNICAZIONI COMMERCIALI E BRANDED CONTENT

• CAMPAGNE SOCIALI

• PREMI SPECIALI

FICTION - SERIE TV - DOCU-FICTION

Fernanda - Rai Fiction

“Per aver fatto conoscere al grande pubblico una delle figure chiave del mondo culturale italiano e del processo di emancipazione femminile, facendo emergere l’importanza di valori come l’altruismo, il coraggio al servizio dei più deboli e perseguitati, costi quel che costi e la preparazione professionale”.

Il nostro generale - Rai Fiction

“Per aver permesso ai giovani di vivere una storia che non conoscevano e agli adulti di approfondirla attraverso la verità dei fatti, mostrando che, dietro gli eroi, ci sono famiglie, affetti, amori che hanno sofferto in nome di una famiglia più grande, quella dello Stato”.

Il segno delle donne - Rai Cultura

“Per aver fatto cultura con originalità e diffuso consapevolezze, raccontando le figure femminile del Novecento che hanno scritto pagine significative non solo grazie al loro percorso artistico-lavorativo, ma anche grazie alle loro personalità anticonformiste e capaci di avere una visione nuova delle donne e della società, che senza di esse risulta più povera”.

Il Signore degli Anelli - Gli Anelli del Potere - Prime Video

“Per aver rispettato lo spirito del mondo di Tolkien, dove è centrale la lotta tra il bene e il male e la scelta di quale strada prendere è sempre personale, non certo predestinata, e dove i piccoli e gli umili con il loro coraggio e la loro semplicità finiscono per fare la differenza”.

Le nuotatrici – Netflix

“Per aver raccontato una storia di riscatto di due giovani ragazze che non si sono piegate all'infelice destino che era stato loro prestabilito dai folli disegni della guerra siriana, rappresentando un esempio per le giovani generazione”.

Tina Anselmi - Una vita per la democrazia - Rai Fiction

“Per aver portato sul piccolo schermo la storia di uno dei simboli della resistenza italiana e dei diritti delle donne lavoratrici, ricordandoci che molti hanno lottato, sofferto e pagato con la loro vita per le azioni che oggi consideriamo semplici e diamo per scontate, e che bisogna combattere per i propri ideali”.

Viola come il mare - Canale 5

“Per aver rilanciato, grazie alla figura di una donna moderna, determinata ed empatica, il messaggio che ogni malattia può non essere un limite ma una dote da sfruttare e che comprendere le emozioni degli altri può far soffrire ma arricchisce come persona e rende capaci di aiutare gli altri. Per aver sottolineato attraverso Viola l’importanza della lealtà, della famiglia e soprattutto dell’amicizia”.

INTRATTENIMENTO - CULTURA - INFORMAZIONE – REALITY

100% Italia - TV8

“Per aver realizzato un game show family friendly, educato e divertente, in cui un grandissimo Nicola Savino tiene compagnia ogni sera agli italiani svelando curiosità e aneddoti che li riguardano con la preziosa e puntuale collaborazione di Livio Gigliuto Presidente dell’Istituto Piepoli”.

1492 - Rai Cultura

“Per aver realizzato non il solito documentario sulla scoperta dell’America ma un programma moderno in grado di informare senza annoiare grazie alla continua alternanza tra monologhi di Alessandro Barbero, le prime pagine e le parole dei protagonisti dell’epoca interpretati da attori”.

Avanzi il prossimo - Tv2000

“Per essere riuscito ad affrontare in modo serio e completo il delicato e attuale tema dello spreco alimentare e al tempo stesso aver fatto conoscere alimenti tipici della cucina italiana, offrendo un ruolo attivo ai giovani studenti degli Istituti alberghieri presenti in studio”.

Bell’Italia in viaggio - LA7

“Per aver fatto scoprire ai telespettatori luoghi naturali o monumenti poco noti ma non per questo meno affascinanti, evidenziandone la storia, le caratteristiche principali e interessanti curiosità, al fine di trasmettere il messaggio che la diversità territoriale e culturale è il valore aggiunto della nostra Italia”.

Ci vuole un fiore - Rai Intrattenimento Prime-Time

“Per aver scoperto un nuovo modo di fare divulgazione scientifica, riuscendo a coniugarla perfettamente all’intrattenimento trovando un modo più leggero per trasmettere temi importanti ed educativi senza mai cadere nella banalità”.

Da noi… a ruota libera - Rai intrattenimento Day-Time

“Per aver offerto ai telespettatori una boccata di positività e freschezza, riuscendo a raccontare storie serie senza cadere nel trash o nel sensazionalismo. Francesca Fialdini intrattiene il suo pubblico riuscendo al tempo stesso a farlo riflettere su difficoltà quotidiane che si possono affrontare, cercando sempre di lanciare un messaggio di speranza”.

Italia nascosta - Sky arte

“Per aver offerto un punto di vista diverso sulle bellezze del nostro Paese offrendo un racconto a tutto tondo nella commistione tra arte, storia, cultura e tecnologia. A “Italia Nascosta” va il merito di aver mostrato a un pubblico di giovani e famiglie nuove opportunità per scoprire l’immenso patrimonio culturale del nostro Paese e riconfermare un valore che è riconosciuto anche all’estero”.

L'Ora Solare - Tv2000

“Per avere avuto il coraggio e la generosità di diffondere nelle case dei telespettatori la luce della speranza a partire dal quotidiano, condividendo storie con semplicità e dignità. A “L’Ora solare” il merito, in un panorama televisivo costellato da sempre più notizie negative, di diffondere con uno sforzo quotidiano, messaggi positivi contribuendo a proiettare in un futuro migliore”.

Missione Artemis 1 - dalla Terra alla Luna (e ritorno) - Focus

“Per aver avuto la cura e l’autorevolezza di ricordare e sottolineare il valore della scienza nella storia e l’immenso contributo della tecnologia nel progresso della conoscenza di ciò che ci circonda. A “Missione Artemis 1” va il merito di aver fatto luce su un traguardo storico epocale mostrandone i retroscena e le sfumature nel lavoro di esplorazione dello spazio attraverso l’utilizzo di un linguaggio comprensibile a tutti”.

Nuovi eroi - Rai approfondimento

“Per aver saputo riscrivere nell'immaginario comune cosa significhi essere un vero eroe, grazie al coraggio, alla caparbietà e alla passione dimostrate nell'altruismo che quotidianamente uomini e donne silenti ma operosi rivolgono alla società”.

Sei pezzi facili - Rai Cultura

“Per aver tratteggiato con vivace ironia il ritratto dell'italiano medio con le sue fisime e i suoi luoghi comuni, senza però apporvi alcun giudizio negativo, riportando alla bellezza e al valore catartico del teatro”.

Senti che fame! Nonna pensaci tu - Food Network - Super Partes - Canale 5, Italia 1, Rete 4

“Per aver portato in tavola l’arte della buona cucina in famiglia da un punto di vista inusuale ma estremamente prezioso: quello delle nonne. A “Senti che fame! Nonna pensaci tu” va il merito di aver offerto uno show family che favorisce l’incontro tra generazioni nell’intreccio tra passato e presente seguendo il fil rouge della tradizione culinaria nell’intelligente contaminazione tra ricette italiane e straniere”.

Super Partes – Canale 5 – Italia 1 – Rete 4

“Per la saggezza e la lungimiranza di trattare temi di politica con imparzialità spogliandoli dalle consuete dinamiche della denuncia e della propaganda. A “Super Partes” il merito di aver concepito una formula capace di far appassionare nuovamente il pubblico alla politica con un tono di voce che promuove e predilige i valori dell’incontro, della cooperazione e del benessere della cosa comune attraverso l’informazione”.

Timeline - SkyTG24

“Per aver realizzato una trasmissione in grado di mescolare elementi delle reti all news e dei moderni talk show, offrendo al pubblico dibattiti all’insegna dell’educazione, della competenza e del pluralismo. Con uno sguardo sempre attento all’attualità che non si ferma alla politica e alla cronaca ma tratta anche temi importanti come i cambiamenti climatici”.

Verissimo - Canale 5

“Per aver riscritto la grammatica del rotocalco, grazie allo stile sobrio e garbato con cui vengono affrontati i temi proposti, offrendo al pubblico uno spettacolo all'insegna dell'educazione, del rispetto e della partecipazione alle sensibilità altrui”.

PROGRAMMI PER BAMBINI

Food Wizards - Rai Kids

“Per l’originalità, l’utilità e l’efficacia nell’esortare ad un’alimentazione corretta e consapevole fin da bambini, rispondendo a un’esigenza sempre più frequente: quella di un’educazione alla giusta alimentazione”.

Fumbles - SOStemibili - Rai Kids

“Per aver proposto il tema della sostenibilità in modo simpatico, leggero e originale, partendo dagli errori e dalla mancata consapevolezza ed evidenziando come, effettivamente, oggi i bambini siano più sensibili e preparati di molti adulti su questo argomento e diventino essi stessi educatori dei più grandi”.

Il Complemago – Cartoonito

“Per aver puntato, in un’epoca virtuale, sulla teatralizzazione e sul gioco, esortando i più piccoli a mettere in campo abilità, concentrazione, intuizione e tanto spirito di divertimento, mettendo al centro la creatività e la fantasia delle quali le nuove generazioni sembrano avere urgente bisogno”.

Wild Things - Il bosco dei più-pazzi – Boing

“Per aver offerto un divertente format in cui sono i bambini a guidare gli adulti, e che esorta ad avere, nel gioco come nella vita, spirito di squadra e fiducia. Uno show di famiglia, in cui genitori e figli, ma non solo, si divertono aspirando a un premio finale che ha sempre il comune denominatore: la condivisione e il rapporto di collaborazione che occorre avere tra familiari”.

PROGRAMMA PER RAGAZZI

Le Cronache di Nanaria - Rai Kids

“Per essere la prima serie che affronta il tema della dislessia, in modo efficace, con serietà e divertimento, insegnando che dare un nome alle cose significa conoscerle e saperle affrontare, permettendo a tanti spettatori di poter vivere questo disturbo insieme agli altri, parlandone”.

Mega Game - Frisbee

“Per aver realizzato un’originale contaminazione fra il linguaggio youtube e quello televisivo. L’invito a riscoprire i giochi da tavolo coniugati con le challenge, rappresenta un giusto equilibrio fra tradizione e innovazione, invita alla riflessione, al divertimento e alla necessità di restare “umani” in un mondo virtuale”.

Music Distraction – DeAKids

“In un periodo in cui la vita sociale a volte è in rete, anche a causa della pandemia, Music Distraction può essere un invito a ritrovarsi per condividere anche un semplice karaoke che, con le giuste persone, diventa una serata super divertente”.

CANALI WEB

Geopop – Youtube

“Per aver riportato scienza e tecnica all’attenzione del pubblico del web rendendo accessibile a tutti la comprensione di fenomeni complessi che spesso restano isolati ai libri di scuola. A “Geopop” il merito di aver utilizzato il web come strumento benefico di formazione sfruttandone i linguaggi immediati per raggiungere qualsiasi destinatario”.

Lorella Cuccarini - Youtube

“Per essere un esempio nell’utilizzo coscienzioso dei social network come metodo di sana condivisione con il pubblico e ponte tra la persona e il personaggio, coniugando in maniera ottimale l’intrattenimento all’atto di mostrare lati di sé che la tv non permette di cogliere. A Lorella Cuccarini il merito di aver arricchito il web con contenuti di alta qualità caratterizzati dalla pulizia del linguaggio che la contraddistingue confermandola “la più amata dagli italiani” anche sul web”.

CANALI SOCIAL

alexdavenia – Instagram

“Per aver reso suoi alunni tutti i suoi followers condividendo l’amore per la cultura e per la vita e per aver creduto nelle nuove generazioni, raccontandone la bellezza e dimostrando che si deve investire su di loro per migliorare la nostra società”.

filippo_ccc – Instagram

“Per aver dato vita a un’originale percorso social seguito da docenti e studenti, ma non solo, che si divertono e ritrovano nei simpatici “siparietti” la loro quotidianità. Filippo racconta la nostra società, quella semplice che è sotto gli occhi di tutti alla quale forse siamo così abituati da non vederla più, prendendoci e prendendosi in giro”.

giovanni.storti.ufficiale – Instagram

“Per aver utilizzato i canali social non tanto per promuovere la sua carriera d’artista quanto per sensibilizzare gli utenti del web alla cura e tutela della natura, avvicinandoli ai valori e alla bellezza delle piccole cose. A “Giovanni Storti” il merito di veicolare buone pratiche con contenuti di qualità che oltre ad aver il pregio di far sorridere sono anche custodi di quelle preziose piccole tradizioni che si tramandano in famiglia”.

lafisicachecipiace – TikTok

“Per essere riuscito a far appassionare il grande pubblico di internet a una materia non sempre facile da capire come la fisica attraverso un linguaggio alla portata di tutti, semplici spiegazioni e dimostrazioni pratiche applicate alla vita di tutti i giorni e per aver mostrato la passione educativa del professore, il tutto con la sua capacità di emozionarsi che rende il canale vero e coinvolgente”.

mattiavillardita – Instagram

“Per essere un encomiabile esempio di solidarietà, empatia verso il prossimo e umiltà trasferendo tutte queste nobili qualità in contenuti di valore che stimolano il pubblico a importanti riflessioni di gratitudine per la vita. A “Mattia Villardita” il merito di aver veicolato valori di amore per il prossimo e per la vita influenzando con la sua storia e personalità da eroe dei giorni nostri, giovani e adulti dentro e fuori la rete”.

simonerugiati – Instagram

“Per aver utilizzato i social per condividere il valore della solidarietà mostrando come questa cambi concretamente la vita delle persone, anche quella di chi dona. A “Simone Rugiati” il merito di diffondere contenuti positivi educando il suo pubblico non solo al piacere della buona cucina ma anche al sapore e alla bontà della generosità verso il prossimo”.

COMUNICAZIONI COMMERCIALI E BRANDED CONTENT

Axa Italia - Cos'è la salute per te

“Per aver evidenziato, con grande sensibilità, quanto sia fondamentale prendersi cura della propria salute e, soprattutto, di quella degli affetti a noi più cari, tutelando e sostenendo la famiglia attraverso un adeguato supporto assicurativo”.

CoReVe - Il vetro rinascerà

“Per aver trovato una formula fresca e positiva come quella del “musical” per uno spot di educazione al corretto smaltimento del vetro, utile ad una virtuosa raccolta differenziata. A “COREVE” va il merito di aver “riscritto” i dettami dell’educazione anti-spreco nel sapiente connubio tra cultura ed intrattenimento”.

Energie in viaggio - Rete 4

“Per aver offerto un viaggio affascinante che mostra luoghi di rara bellezza naturalistica e culturale, prodotti del territorio e tradizioni, l’intraprendenza di persone, con le proprie famiglie, capaci di rinnovare o inventare nuovi mestieri grazie all’utilizzo dell’energia pulita e alla capacità di investire nel futuro rivolti alle nuove generazioni”.

Frecciarossa - Il regalo più grande siete voi

“Per aver fatto rivivere a tutti i telespettatori la magia del Natale, facendoli emozionare ed al tempo stesso riflettere su quanto importante sia trascorrere questi momenti in famiglia e che per le persone che ci amano il regalo più grande, come recita il claim, siamo proprio noi”.

Head & Shoulders - Spalla a Spalla

“Per aver illustrato in pochi istanti come combattere il bullismo: con azioni di empatia, vicinanza, abbracci, “Spalla a spalla” con la vittima, con quella solidarietà tra coetanei che salva dall’isolamento e contrasta l’azione del bullo”.

CAMPAGNE SOCIALI

Campagna istituzionale del Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri - “Non farlo

“Per aver lanciato un appello prendendo una chiara posizione rispetto all’uso di sostanze, droga e alcol, sulle quali troppo spesso non si sono trasmessi messaggi chiari e univoci ai ragazzi, facendo loro sottovalutare gli effetti sul comportamento, i riflessi e lo stato di coscienza, specialmente alla guida, dove si diventa un pericolo per sé e per gli altri”.

PREMI SPECIALI

PREMIO ALLA CARRIERA - Vincenzo Mollica

“Per aver trasmesso attraverso le sue appassionate interviste a personaggi storici della cultura, dell'arte, della musica, del cinema, sempre messaggi positivi, cogliendo la parte migliore di ciascuno e sapendo comunicarla al pubblico, con quella capacità rara non di essere "buonista" ma di comprendere il bene che c'è in ciascuno, farne un'occasione di crescita personale e lasciarne traccia agli spettatori. Con gratitudine dalle famiglie italiane”.

PREMIO CONI - La Domenica Sportiva - Rai Sport

“Per aver celebrato valori fondamentali dello sport come l'impegno, l'abnegazione e lo spirito di squadra, alimentando un dibattito all'insegna dell'equilibrio e del rispetto di tutte le opinioni, aprendo nuove prospettive di confronto e offrendo messaggi positivi ai giovani”.

PREMIO FIC - Unomattina - Focus “Cucina e alimentazione” - Rai Intrattenimento Day-time

“Per aver offerto, quotidianamente, contenuti di corretta divulgazione gastronomica, della cultura della cucina Italiana accompagnati da una sapiente divulgazione scientifica”.

PREMIO UILDM - Simone Pedersoli – Facebook

“Per aver raccontato la disabilità con un messaggio semplice e lontano dagli stereotipi, esprimendo positività e amore per la vita”.

PREMIO POLIZIA STRADALE - Unomattina - Focus “Sicurezza Stradale” - Rai Intrattenimento Day-Time

“Per aver realizzato durante la stagione televisiva, pillole sulla sicurezza stradale volte a ricordare quali comportamenti tenere in auto per la propria e altrui incolumità, con attenzione all'uso di sostanze, alla stanchezza, alla distrazione, riportando, attraverso una toccante testimonianza, al senso di responsabilità nel preservare la vita come un bene prezioso”.

PREMIO POLIZIA POSTALE - Crush - La storia di Stella - Rai Kids

“Per aver toccato i delicati temi del sexting, del cyber-bullismo, della condivisione nel mondo digitale, mostrando ai giovani telespettatori che bastano pochi secondi per inviare una foto, ma servono mesi per cancellarne le conseguenze, e non sempre ci si riesce, e spiegando che tuttavia in questi difficili momenti rivolgersi a genitori, docenti e polizia postale può fare la differenza”.

Per informazioni:

https://www.moige.it/guida-un-anno-di-zapping/

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza