cerca CERCA
Venerdì 23 Aprile 2021
Aggiornato: 00:00
Temi caldi

MEDICINA

alternate text

Sige, un italiano su 4 soffre di fegato grasso ma prevenire si può

In Italia ne è affetta una persona su quattro, ad oggi è tra le prime cause nei Paesi occidentali di cirrosi e carcinoma epatocellulare, eppure la steatosi epatica non alcolica (Nafld), meglio conosciuta come fegato grasso, è ancora sottovalutata nonostante per gli specialisti rappresenti una vera e propria epidemia di cui si parla poco. Progredisce con l’età, in particolare in presenza di diabete, sovrappeso e obesità. E' l'allarme lanciato dalla Società italiana di gastroenterologia ed endoscop...

alternate text
Ricerca

Covid, scoperti marker sangue 'spia' della gravità

I ricercatori del Singapore Immunology Network (Sign) di A*Star, insieme a un gruppo di colleghi internazionali, hanno scoperto alcuni marcatori del sangue che potrebbero prevedere la gravità di forme di Covid-19 nei pazienti. Lo studio è stato pubblicato su 'Cell'.

alternate text

Ig Nobel a Bolsonaro e Trump, 'su vita e morte per Covid politici superano scienziati'

Non poteva mancare il coronavirus fra gli Ig Nobel di quest'anno, gli ormai celebri premi 'parodia' dei più sobri Nobel, che vanno a ricerche improbabili realizzate in tutto il mondo e in grado di incuriosire e magari strappare un sorriso (non a caso sono sponsorizzati dalla rivista scientifica-umoristica statunitense Annals of Improbable Research). Il premio 'Covid' quest'anno in effetti non fa sorridere, ed è quello per la Formazione medica: a vincerlo politici del calibro di Jair Bolsonaro del...

alternate text

Coronavirus, mascherine filtranti spesso non calzano bene alle donne

Le mascherine filtranti, ormai presidio irrinunciabile anti-Covid, a volte non si adattano correttamente al viso di chi le indossa, soprattutto nel caso delle donne. Lo evidenzia uno studio australiano su 'Anesthesia' (rivista dell'Associazione degli anestesisti): secondo gli autori le mascherine chirurgiche e quelle Ffp2 ed Ffp3 non si adattano sempre correttamente a tutti i volti, specie quelli femminili o degli operatori asiatici, e gli ospedali possono non avere tempo e risorse finanziarie pe...

alternate text

Infarto, la dieta col partner aiuta a guarire

Quanto è importante, per un cardiopatico, avere una famiglia di supporto? Lo stile di vita sedentario, il fumo, l'alimentazione sbagliata, l'obesità, sono fattori di rischio cardiovascolare a cui bisogna porre riparo, in particolare dopo un evento l'infarto. E motivare i pazienti a cambiare le abitudini non è affatto facile. Lo sottolinea sul 'Messaggero' Antonio G. Rebuzzi, professore di Cardiologia Università Cattolica - Policlinico Gemelli Roma. "Lo studio Euroaspire 4 (European Action on Seco...

alternate text

Covid, ecco perché alcuni malati sono più gravi

La risposta all'infezione da Sars-CoV-2 varia da persona a persona, con alcuni pazienti che sviluppano sintomi più gravi di altri. Le ragioni delle differenze, osservate nella gravità della malattia Covid-19, sono per lo più ancora sconosciute. In un articolo pubblicato da 'Cell Systems', due ricercatori del Centro di complessità e Biosistemi dell'Università di Milano, Caterina La Porta e Stefano Zapperi, hanno dimostrato che il riconoscimento immunitario della Sars-CoV2 differisce molto da perso...

alternate text

Covid, scoperte mini proteine che 'bloccano' virus

Scoperte mini proteine ​​efficaci contro Sars-Cov-2. Utilizzando innovativi approcci computerizzati, i ricercatori dell'Università di Washington hanno sviluppato degli inibitori che bloccano l'interazione tra il virus e il recettore delle cellule umane Ace2. In coltura cellulare, il più potente di questi inibitori potrebbe neutralizzare l'infezione da coronavirus. Questo risultato, spiegano i ricercatori su 'Science', apre la strada all'utilizzo di queste mini-proteine in terapie che potrebbero e...

alternate text

Medicina personalizzata per 5 classi di malattie

Un esercito di centinaia di pionieri della ricerca e innovatori di 100 istituti di ricerca e 80 aziende di ogni parte d’Europa ha sviluppato nuove strategie per promuovere il trattamento personalizzato di cinque classi principali di patologie: cancro, malattie neurologiche, infettive, infiammatorie croniche e cardiovascolari. Dal monitoraggio del meccanismo cellulare diagnosi precoci, terapie personalizzate e un risparmio di miliardi di euro in costi legati al sistema sanitario. In due pubblicazi...

alternate text

Rapimenti alieni e fantasmi in camera da letto, studio svela la 'cura'

Rapimenti alieni, apparizioni misteriose in camera da letto, fantasmi, demoni e ombre paurose. A tutti è capitato di fare un incubo davvero terrificante, e l'incapacità di muoversi moltiplica la paura: ci si sente 'paralizzati', inchiodati al letto e prigionieri del proprio corpo. Ebbene, un team di ricercatori britannici e italiani ha messo a punto e sperimentato con successo un nuovo approccio per trattare la paralisi del sonno, una condizione che spiegherebbe molti di questi fenomeni notturni ...

alternate text

Test di Medicina all'Università Milano-Bicocca: 'boom' di candidati rispetto al 2019

'Boom' di iscritti per la prova d'ammissione alla Facoltà di Medicina dell'Università Milano-Bicocca che si è svolta in tutta Italia ieri. I candidati che hanno indicato come prima preferenza l'università Bicocca "sono stati in totale 3.296; un anno fa i candidati che si erano iscritti al test in Bicocca erano 2.220. Si registra, dunque, una crescita del 48% (1.076 candidati in più)", evidenzia una nota dell'ateneo. L’età del candidato più giovane è stata di 17 anni mentre era un classe 1974 il p...

alternate text

Diagnosi prenatale, test italiano scova anche anomalie più severe

Novità made in Italy nello screening prenatale: arriva il brevetto per il primo test che permette di indagare la salute del feto, rivelando anche patologie più severe prima diagnosticabili solo con l'amniocentesi. L’innovativa tecnologia, sviluppata interamente in Italia da genetisti e biologi dell’Istituto di Ricerca Altamedica di Roma, attribuisce al test prenatale non invasivo FetalDna un risultato decisivo: attraverso un semplice prelievo del sangue alla gestante, "si possono individuare le p...

ora in
Prima pagina
Tag più usati
in questa pagina

coronavirus ultime notizie

covid giovani

covid reinfezione

covid studio

covid19

pandemia covid

vaccinazione

vaccinazioni in età pediatrica

articoli
in Evidenza