cerca CERCA
Sabato 22 Giugno 2024
Aggiornato: 11:10
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Covid Italia, oltre 60mila casi e 425 morti nell'ultima settimana

Aumentano i tamponi a 323.844: +15,9% rispetto alla settimana precedente. Vaia: "Curva stabile, in regioni con più vaccinati andamento in calo"

Corsia d'ospedale - (Fotogramma)
Corsia d'ospedale - (Fotogramma)
22 dicembre 2023 | 11.47
LETTURA: 1 minuti

In Italia si registrano oltre 60mila casi Covid (60.440), con una variazione +7,2% rispetto alla settimana precedente (56.404), e 425 decessi, +34,5% rispetto a 7 giorni fa. Sono i dati del bollettino del ministero della Salute sull'andamento della situazione epidemiologica da Covid nella settimana tra il 14 e il 20 dicembre. Aumentano i test: 323.844 i tamponi effettuati con una variazione di +15,9% rispetto alla settimana precedente; il tasso di positività è al 18,7% con una variazione di -1,5% rispetto alla settimana precedente (20,2%).

"Il tasso di occupazione in area medica relativo al 20 dicembre è pari all’11,8% (7.360 ricoverati) rispetto all'11,9% (7.426 ricoverati) del 13 dicembre - si legge - Il tasso di occupazione in terapia intensiva relativo al 20 dicembre è pari al 3,1% (276 ricoverati), rispetto al 2,7% (240 ricoverati) del 13 dicembre".

"I dati confermano una sostanziale stabilizzazione della curva epidemica. Indicano, altresì, che soprattutto nelle Regioni che hanno promosso maggiormente la campagna di vaccinazione e di protezione dei fragili, l'andamento è in diminuzione", afferma il direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero della Salute, Francesco Vaia, commentando il bollettino. "Si mantiene sotto la soglia epidemica l'indice di trasmissibilità e, soprattutto, contenuto - sottolinea - il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva ed in area medica".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza