cerca CERCA
Mercoledì 12 Giugno 2024
Aggiornato: 23:45
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Esprinet è la prima azienda del settore IT certificata Edge per la parità di genere

Tra i valori che guidano il Gruppo, la promozione della gender equality e l’inclusione

Esprinet è la prima azienda del settore IT certificata Edge per la parità di genere
12 aprile 2023 | 18.02
LETTURA: 2 minuti

Il Gruppo ha ottenuto la certificazione per il suo impegno nel promuovere la gender equality e l'inclusione nel luogo di lavoro. La certificazione Edge (Economic Dividends for Gender Equality) premia infatti le aziende e le organizzazioni impegnate nella parità di genere e nell’inclusività.

Si tratta del principale standard internazionale di valutazione dell’uguaglianza di genere nelle aziende e organizzazioni, andando a coprire tutte le aree interessate: dalle assunzioni alle retribuzioni, dalle politiche interne alla cultura aziendale, dai percorsi di crescita professionale equa alla promozione della diversità, dal bilanciamento dei ruoli alle misure di conciliazione vita-lavoro, con un occhio anche dei rapporti nei confronti dei fornitori e dei clienti.

Esprinet ha raggiunto il primo livello della Certificazione Edge (livello I ASSESS dei tre previsti) per la parità di genere. Per tutte le società certificate del Gruppo è stata riconosciuta, sottolinea l’azienda, “una forte cultura organizzativa, le azioni in ambito welfare, con alcuni ‘bonus’ aggiuntivi per alcune categorie specifiche di dipendenti per supportare genitorialità, disabilità e caregiving, e quelle volte al miglioramento del work-life balance”.

Ettore Sorace, HR Director del Gruppo, ha commentato così il traguardo raggiunto: “Siamo orgogliosi di aver ottenuto questo riconoscimento a livello di Gruppo, l’unico del settore dell’Information Technology Certificato Edge nei nostri Paesi di riferimento. Sono state premiate la nostra strategia aziendale in ambito HR, la nostra integrità e i nostri valori aziendali che da sempre si ispirano alla parità di genere e all’inclusione. Continueremo a intraprendere iniziative e programmi di formazione, per favorire un ambiente di lavoro diversificato ed inclusivo”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza