cerca CERCA
Domenica 25 Febbraio 2024
Aggiornato: 01:07
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Piazza Affari in rosso nonostante Powell

23 giugno 2021 | 18.19
LETTURA: 1 minuti

(Foto Afp)
(Foto Afp)

A dispetto delle rassicurazioni arrivate dal n.1 della Federal Reserve Jerome Powell, che nel corso di un’audizione ha ribadito di considerare l’inflazione transitoria e che quindi la politica dei tassi non è destinata a subire variazioni, le borse europee hanno terminato la seduta in rosso.

In particolare, il nostro Ftse Mib si è fermato a 25.077,14 punti, -0,94% rispetto al dato precedente. Tra le performance peggiori troviamo Atlantia (-2,59%), nonostante l’agenzia S&P abbia rivisto al rialzo il rating a “BB” da “BB-” con outlook che passa da “developing” a “positive”, Hera (-1,89%) ed Enel (-1,69%).

Nel comparto bancario le azioni Banco BPM hanno terminato con un -0,28% dopo l’annuncio di un’operazione di cartolarizzazione di un portafoglio di crediti in sofferenza da 1,5 miliardi di euro.

Deboli gli industriali: Pirelli ha segnato un -1,41%, CNH Industrial un -1,75%, Stellantiis un -0,2% e Prysmian un -0,13%. L’incremento della guidance da parte della francese Pernod Ricard ha permesso a Campari di chiudere la seduta con un +0,45%.

Giornata positiva anche per Autogrill (+3,7%), nel bel mezzo dell’aumento di capitale, e +26,08% di Enertronica in scia di una nuova commessa.

Dal fronte titoli di Stato, lo spread Btp-Bund ha segnato un incremento di oltre un punto percentuale a 112 punti base. (in collaborazione con money.it).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza