cerca CERCA
Sabato 18 Maggio 2024
Aggiornato: 21:18
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ucraina, Zelensky all'Aja: "Vogliamo vedere Putin condannato qui"

"Solo ad aprile Russia ha compiuto 6.000 crimini guerra". Il presidente ucraino torna a chiedere più armi

(Foto Afp)
(Foto Afp)
04 maggio 2023 | 13.17
LETTURA: 1 minuti

"Vorremmo tutti poter vedere un altro Vladimir qui", ha esordito con queste parole il presidente ucraino Volodymyr Zelensky riferendosi al presidente russo Vladimir Putin nel suo discorso alla Corte penale internazionale dell'Aja. Putin, ha detto Zelensky, "merita di essere condannato per azioni criminali nella capitale del diritto internazionale. Sono sicuro che questo accadrà quando vinceremo".

Zelensky ha chiesto rispetto della libertà, della giustizia e della pace nel suo discorso dal titolo 'Non c'è pace senza giustizia per l'Ucraina': "È esattamente ciò di cui abbiamo bisogno ora", ha affermato il presidente ucraino, aggiungendo che circa 6.139 crimini di guerra sono stati commessi dai russi soltanto ad aprile.

Zelensky ha detto anche che questi crimini hanno portato alla morte di 207 civili ucraini, tra cui 11 bambini.

E' fondamentale che i governi occidentali consegnino armi a Kiev il più rapidamente possibile, ha poi detto nel corso della conferenza stampa insieme ai primi ministri olandese e belga Mark Rutte e Alexander De Croo. Zelensky ha anche affermato che l'Ucraina è già de facto membro della Nato, ma occorre che aderisca de jure all'Alleanza Atlantica.

Nella stessa conferenza stampa De Croo ha annunciato che il Belgio sta preparando un nuovo pacchetto di aiuti per l'Ucraina e sta esaminando i beni confiscati ai russi per verificare se possono essere utilizzati per sostenere lo sforzo bellico di Kiev.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza