cerca CERCA
Sabato 24 Febbraio 2024
Aggiornato: 09:53
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Legge di bilancio, tributaristi: "Bene cancellazione responsabilità solidale intermediari fiscali"

23 dicembre 2022 | 13.15
LETTURA: 1 minuti

Ma su malattia professionisti resta discriminazione

 - FOTOGRAMMA
- FOTOGRAMMA

L’Istituto nazionale tributaristi (Int) accoglie con soddisfazione la cancellazione della responsabilità solidale dell’intermediario fiscale, per la sanzione irrogata al committente al quale sia stata attribuita la partita iva poi chiusa, a causa di sue irregolarità, con provvedimento dell’amministrazione finanziaria.

Previsione sanzionatoria di cui i tributaristi avevano chiesto la cancellazione nell’interlocuzione sulla manovra con le commissioni parlamentari. Di contro però resta l’amarezza in tema di sospensione degli adempimenti tributari in caso di malattia del professionista, poiché la norma originaria contenuta nella legge di bilancio dello scorso anno che ha creato una discriminazione tra professionisti ordinistici e associativi, non è stata corretta per ristabilire parità di diritti in tema di salute, come invece aveva richiesto l’Int.

“Ritengo che si debba chiarire con i vertici dell’attuale esecutivo di governo la posizione nei confronti dei professionisti ex lege 4/2013, donne e uomini che lavorano e danno lavoro, che osservano gli obblighi previsti dall’ordinamento, ma che pretendono rispetto e parità di diritti, null’altro”, ha dichiarato Riccardo Alemanno presidente dell’Int e vice presidente vicario di Confassociazioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza