cerca CERCA
Domenica 14 Aprile 2024
Aggiornato: 01:35
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Voucher: Sacconi, disegno legge su 'lavoro breve' per colmare vuoto

19 aprile 2017 | 15.53
LETTURA: 3 minuti

Maurizio Sacconi
Maurizio Sacconi

"Nel caso di una prestazione davvero occasionale e breve nell'arco di un anno, occorre una modalità semplice di regolarizzazione. Penso a una comunicazione telematica su una specifica piattaforma digitale presso l'Inps con la quale regolare prestazioni che nell'arco di un anno non superano con lo stesso committente i 900 euro, che siano soggette a un pagamento agevolato, lo stesso dei voucher per quanto riguarda l'Inps e Inail, versamenti contributi e assicurativi, e che siano definite nei 10 euro all'ora come nel caso dei voucher, erogati direttamente dal committente al prestatore con modalità tracciabili". Così Maurizio Sacconi, presidente della commissione Lavoro al Senato, spiega a Labitalia, a margine di un convegno dei consulenti del lavoro, il suo disegno di legge di regolazione del 'lavoro breve', presentato in occasione della definitiva approvazione del decreto con cui sono stati abrogati i voucher.

"Insomma -continua Sacconi- una regolazione semplice, che non implichi regolazione del rapporto di lavoro, che sia neutrale dal punto di vista fiscale e degli indicatori di reddito perché questo è l'unico modo per fare emergere spezzoni di lavoro che altrimenti condanniamo alla sommersione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza