cerca CERCA
Domenica 25 Febbraio 2024
Aggiornato: 16:17
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Fisco: dai giovani commercialisti tre proposte al prossimo governo

30 settembre 2022 | 17.48
LETTURA: 1 minuti

De Lise: modifiche al calendario fiscale e al DLgs. 139/2005 e detassazione dei redditi under 30, è ora di passare di fatti

Matteo De Lise, nel corso del convegno nazionale 2022 di  Ungdcec
Matteo De Lise, nel corso del convegno nazionale 2022 di Ungdcec

Tre proposte al governo che verrà: una razionalizzazione del calendario fiscale, la detassazione dei redditi degli under 30 e la revisione del DLgs. 139/2005. Le ha lanciate il presidente dell’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili, Matteo De Lise, nel corso del convegno nazionale 2022 di categoria, che si è tenuto a Roma e ha riunito mille professionisti. “Dopo mesi di confronti e proposte, siamo pronti a passare ai fatti”, ha spiegato De Lise. “E lo faremo coinvolgendo migliaia di professionisti, imprenditori e cittadini con iniziative popolari su proposte che riteniamo prioritarie per il rilancio dell’Italia”, ha continuato il numero uno dell'Ungdcec.

Si parte dal calendario fiscale: “Quello odierno -ha spiegato De Lise- è insostenibile, andrebbe razionalizzato per renderlo più efficace. Pensiamo che oggi si possano togliere tre adempimenti per aggiungerne soltanto uno, snellendo così il meccanismo”, ha rimarcato. Sulla detassazione degli under 30: “La chiediamo a gran voce perché andrebbe a favorire le aggregazioni: attraverso una maxi-detrazione che copra tutto il carico fiscale fino a 28 mila euro per i redditi prodotti da chi ha meno di trent’anni, infatti, potrebbero emergere i redditi di giovani professionisti che in questo momento ‘subiscono’ il carico fiscale”, ha continuato.

Infine, "il DLgs. 139/2005: Al Consiglio nazionale e al ministero della Giustizia chiediamo l'istituzione di un tavolo permanente per una revisione complessiva che contempli la ridefinizione delle competenze, arrivando a un nuovo regolamento interno”, conclude De Lise.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza