cerca CERCA
Mercoledì 21 Febbraio 2024
Aggiornato: 09:03
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ducati: consegne record nel primo trimestre del 2023

08 maggio 2023 | 14.53
LETTURA: 2 minuti

Con oltre 14.700 moto consegnate nel primo trimestre 2023, Ducati raggiunge risultati record.

Ducati: consegne record nel primo trimestre del 2023

Ducati ha consegnato nel primo trimestre di quest’anno, 14.725 moto.

Si tratta del miglior risultato di sempre per il Marchio di Borgo Panigale, un incremento del 9% rispetto allo stesso periodo del 2022, le Ducati Multistrada V4 e la Desert x sono i modelli più richiesti.

Il mercato italiano per Ducati è al primo posto per quanto concerne le moto consegnate, sono 2.717 gli esemplari consegnati nel primo trimestre 2023 per un incremento del 7 rispetto all’anno precedente, ottima anche la performance negli Stati Uniti, le consegne crescono del 21% rispetto allo stesso periodo del 2022, con 1.666 moto consegnate.

La Multistrada V4 è il modello di maggior successo della gamma Ducati

La Ducati Multistrada V4 è il modello più richiesto, segue il Monster, mentre al terzo posto c’è una new entry, la Desert X con 1.442 consegne.

Claudio Domenicali, Amministratore Delegato Ducati: "Dopo aver chiuso il nostro miglior anno di sempre nel 2022, abbiamo iniziato il 2023 con risultati importanti che confermano una strategia aziendale che sta dando ottimi frutti.

Sulla base di questi numeri positivi, continuiamo a lavorare per raggiungere il miglior risultato possibile, con l'obiettivo principale di soddisfare tutti gli appassionati Ducatisti della nostra meravigliosa community".

Francesco Milicia, VP Global Sales and After Sales Ducati: "Le consegne raggiunte nel primo trimestre del 2023 stabiliscono un nuovo record per Ducati, con una crescita in tutti i principali mercati.

Le nostre concessionarie di fiducia nel mondo svolgono un ruolo importante nel raggiungimento di questi risultati e saranno anche in prima linea per la seconda edizione dell'evento “We Ride As One” che si terrà il prossimo 6 maggio. Voglio ringraziarli per il loro impegno nei confronti del marchio e dei Ducatisti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza