cerca CERCA
Sabato 15 Giugno 2024
Aggiornato: 19:32
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Roma, Osservatorio Pnrr e Giubileo per sviluppo in sicurezza e trasparenza

Gualtieri: "Portale Giubileo-Pnrr strumento utile"

(Fotogramma)
(Fotogramma)
26 gennaio 2023 | 07.43
LETTURA: 2 minuti

"Come ha ricordato Antonio Ciucci, presidente di Ance Roma-Acer, nei prossimi anni Roma vedrà investimenti e progetti che cambieranno il volto della città. L'Osservatorio Pnrr e Giubileo Roma nasce insieme all'Osservatorio per il Recovery Plan come stimolo per verificare il buon andamento dei lavori creando un fronte comune per il bene delle nostre comunità e per portare avanti le buone politiche amministrative. Un percorso di sviluppo che deve guardare alla sicurezza e alla trasparenza". Così Marco Vincenzi, in merito alla presentazione dell'Osservatorio Pnrr e Giubileo Roma, organizzata dall'Ance Roma-Acer.

"Nel prossimo periodo devono esserci cantieri veloci ma prima di tutto viene la sicurezza, con un personale formato e qualificato. Bene anche la proposta da parte di Ance, di istituire un tavolo di coordinamento tra i rappresentanti del Governo, del Comune di Roma e le forze imprenditoriali. Abbiamo davanti a noi occasioni di crescita incredibili che vanno dal Giubileo 2025 ad Expo 2030. Unendo le forze, Roma sarà sempre di più una città attrattiva", conclude.

Questo nuovo portale è uno strumento di lavoro molto utile di fronte alle sfide che ci aspettano. Raccogliamo la sfida che oggi ci viene lanciata, siamo pronti e impegnati pancia a terra convinti che l'approccio pragmatico e lo stimolo del mondo delle imprese sarà utilissimo non solo per raggiungere i nostri obiettivi ma anche per aumentare la produttività degli uffici comunali lavorando sulla programmazione e la semplificazione delle procedure’’. Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri. ‘’Da anni le imprese chiedono a Roma Capitale e alla pubblica amministrazione uno sforzo in questa direzione e oggi siamo nelle condizioni di fare questo salto in avanti per una città più competitiva e un benessere diffuso’’.  

‘’Condivido i tre grandi driver di sviluppo individuati dal presidente Ciucci, trasparenza, coesione e speranza. Trasparenza, perché la piena accessibilità dei dati del pubblico come avviene ad esempio con questo portale aumenta la performance della pa; ma anche comunicazione istituzionale, pensate ai ritardi sulla metro A dovuti a un lavoro ciclopico di manutenzione che non veniva fatto da anni ma che purtroppo richiede del tempo, e finché non sarà completato genererà problemi come successo ieri. Coesione, perché è fondamentale riunire tutti i diversi attori intorno a un progetto per la città come avviene oggi, e sarà essenziale rafforzare quel grande patto pubblico-privato per uno straordinario progetto unitario di rilancio della città. Speranza, perché abbiamo davanti a noi problemi evidenti come lo squilibrio tra risorse e personale, ma dobbiamo avere una visione positiva perché sono convinto che Roma ce la farà e per questo sono molto contento di aver colto nell'intervento del presidente Ciucci un forte sentimento di fiducia, che condivido’’. 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza