cerca CERCA
Lunedì 17 Giugno 2024
Aggiornato: 03:00
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Valle d'Aosta, reclutamento per il rafforzamento amministrativo nell'ambito Pnrr/Pnc

(Fotogramma)
(Fotogramma)
22 marzo 2023 | 08.11
LETTURA: 1 minuti

La presidenza della Regione Valle d'Aosta, di concerto con l’assessorato Affari europei, innovazione, Pnrr e politiche nazionali per la montagna, informa che sono state approvate le modalità per il reclutamento straordinario di personale amministrativo a tempo determinato, in deroga alle vigenti facoltà di assunzione, sulla base di quanto previsto dall’articolo 7 della legge regionale di stabilità, n. 32/2022. La deliberazione sarà trasmessa al Consiglio permanente degli enti locali per il parere di competenza.

Il personale, assunto per il rafforzamento amministrativo dei soggetti attuatori degli Interventi finanziati con le risorse straordinarie del Pnrr, sarà assegnato alle strutture regionali titolari di interventi a valere sul Piano nazionale e alla struttura organizzativa di progetto regionale, al cui interno saranno costituti un Ufficio di supporto al monitoraggio e alla valutazione dei progetti a valere sul Pnrr/Pnc e un Ufficio di supporto alle attività di controllo e di rendicontazione dei progetti a valere sul Pnrr/Pnc a favore non solo delle strutture regionali, ma anche degli enti locali.

Le risorse a tempo determinato, da selezionare sulla base degli stanziamenti autorizzati nella legge regionale di stabilità, sono complessivamente 23, di cui 15 di categoria D e 8 di categoria C2. Le procedure di reclutamento partiranno a breve e saranno caratterizzate da modalità semplificate per velocizzare l’iter concorsuale. I bandi prevedranno anche la possibilità che il personale assunto sulla base di tali procedure potrà beneficiare di una riserva di posto nelle future procedure bandite per le assunzioni a tempo indeterminato. Si tratta di un meccanismo premiale, di nuova sperimentazione, diretto a valorizzare l’esperienza maturata nella pubblica amministrazione in ambiti altamente specialistici, come quelli della gestione dei fondi europei, con la concreta possibilità offerta agli assunti a tempo determinato di veder stabilizzato, decorsi trentasei mesi, il proprio percorso professionale, con un impiego stabile e qualificato nell’ambito dell’amministrazione regionale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza