cerca CERCA
Sabato 24 Febbraio 2024
Aggiornato: 00:14
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Governo, Salvini: "Nessun rischio guerriglia, se si lavora non c'è tempo per litigare"

21 febbraio 2022 | 09.12
LETTURA: 2 minuti

Sulla crisi tra Russia e Ucraina: "Con Mosca il dialogo è per me fondamentale, ma poi finisco sui giornali come 'amico di Putin'"

(Fotogramma)
(Fotogramma)

Per il leader della Lega Matteo Salvini nessun rischio di "guerriglia" nella maggioranza: "Se si lavora non c'è tempo per litigare. Ora abbiamo altre scadenze. Se il Parlamento riesce a migliorare qualche provvedimento bene venga", dice il segretario leghista ai microfoni di 'Radio 24'.

Calenda vuole il dialogo con la Lega di Giorgetti e non con quella di Salvini? "Che carino, è un tipo simpatico ma parliamo di temi concreti. Calenda è stato eletto con il Pd, cambia spesso idea. Dialoghi con chi vuole", risponde Salvini.

Ultimo governo con il Pd? "Se non ci fosse stata la pandemia non avremmo mai accettato di governare con il Partito democratico", replica il leader della Lega. "Non potevamo dire di no in emergenza, ma in futuro - aggiunge - non vedo perché dovremmo governare con la sinistra".

Il prossimo governo? "Con l'attuale centrodestra che governa 14 Regioni e centinaia di Comuni... Passato il nervosismo delle ultime settimane io sono fiducioso del fatto che si torni a lavorare in maniera unitaria", dice Salvini. Le critiche di Giorgia Meloni? "Cerco di passare il tempo costruendo, non rispondo a nessuna polemica", taglia corto l'ex ministro.

Poi, sulla crisi tra Russia e Ucraina, sottolinea: "A me e a tutti interessa che non scoppi una guerra, dopo la 'guerra' sanitaria da cui stiamo finalmente uscendo, l'ultima cosa che serve è una guerra, spero che tutti abbiano nel negoziato la priorità. E' vero che qualcuno da settimane annuncia guerre, missili, carri armati, spero nessuno tifi per la guerra... La guerra non conviene a nessuno", dice a 'Radio 24'.

"Con la Russia il dialogo è per me fondamentale, ma poi finisco sui giornali come 'amico di Putin': semplicemente non vorrei regalare la Russia alla sfera di influenza cinese" spiega Salvini.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza