cerca CERCA
Sabato 20 Luglio 2024
Aggiornato: 12:15
10 ultim'ora BREAKING NEWS

L'inarrestabile ascesa delle minacce via email: il Report 2023 di Trend Micro

45 milioni di e-mail ad alto rischio e attacchi informatici sempre più sofisticati attentano alla sicurezza dei nostri dati

L'inarrestabile ascesa delle minacce via email: il Report 2023 di Trend Micro
21 maggio 2024 | 07.32
LETTURA: 2 minuti

Nel suo ultimo "Email Threat Landscape Report", TrendMicro ha dichiarato di aver bloccato ben 45.261.542 e-mail ad alto rischio durante il 2023, un dato che riflette la continua prevalenza dell'email come strumento di comunicazione cruciale ma vulnerabile. Nonostante i suoi quasi cinquant'anni, l'email rimane il mezzo di comunicazione più utilizzato al mondo, rendendolo un target privilegiato per gli attacchi informatici. Sempre nel corso dello scorso anno, Trend Micro ha intercettato e neutralizzato 19,1 milioni di file malware, con un incremento del 349% rispetto al 2022. L'aumento esponenziale viene attribuito in modo sostanziale all'utilizzo intensificato di collegamenti di phishing inseriti negli allegati delle e-mail, una tattica che dimostra come i cybercriminali stiano affinando le loro strategie per penetrare le difese aziendali. Tuttavia l'attacco informatico non si limita ai malware: anche gli attacchi ransomware hanno visto un aumento del 9%.

Il phishing specificamente orientato al furto di credenziali ha raggiunto i 4,7 milioni, con un aumento del 5% rispetto allo scorso anno. Trend Micro ha evidenziato un aumento del 263% nei rilevamenti legati alla Computer Vision, una tecnologia che utilizza l'analisi delle immagini e il machine learning per identificare elementi come loghi aziendali, form di login e altri contenuti sensibili, allo scopo di scoprire URL malevoli utilizzati nei tentativi di phishing.

Nel corso del 2023, tuttavia, è stato registrato anche un aumento significativo degli attacchi BEC (Business Email Compromise), con una crescita del 16%. In particolare, i rilevamenti di BEC tramite la tecnologia Writing Style DNA, che analizza lo stile di scrittura dell’utente reale per identificare discrepanze nelle email sospette, sono aumentati del 23%. Anche i rilevamenti tramite i motori antispam hanno mostrato un aumento del 13%. Per contrastare queste minacce, Trend Micro ha implementato Trend Vision One — Email and Collaboration Protection, una soluzione all'avanguardia per la protezione delle comunicazioni via email. Questa integra capacità avanzate di intelligenza artificiale per bloccare attacchi zero-day, BEC e tecniche di phishing avanzate, coprendo servizi email come Microsoft 365 e Google Workspace.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza