cerca CERCA
Martedì 05 Marzo 2024
Aggiornato: 02:54
10 ultim'ora BREAKING NEWS

WINE MARKET

Houston, USA, un mercato del vino incline ad accogliere le importazioni italiane

27 giugno 2023 | 15.34
LETTURA: 2 minuti

I consumi pro capite di vino in America sono ancora bassi (ma in crescita) rispetto ad altri mercati. Gli USA offrono tuttavia grandi opportunità per esportare e vendere vino. Alcune riflessioni di carattere qualitativo sul mercato di Houston, nel segmento retail ce le racconta Sebastiano Bazzano, fondatore del progetto B.Connected, società di consulenza partner in export management.

Houston, USA, un mercato del vino incline ad accogliere le importazioni italiane

Siete da poco rientrati dal secondo appuntamento Roadshow 2023 a Houston, una delle città principali del Texas che, a differenza di altri stati americani che apprezzano il vino italiano, risulta essere un mercato ancora non saturo, e dunque maggiormente incline ad accogliere importazioni di vino italiano. Che aria tira intorno al vino?

Una veloce analisi competitiva e di mercato ci permette alcune riflessioni. Prima di tutto abbiamo trovato spazi fisici enormi dedicati al beverage e alla vendita del vino; spazi all’americana, grandi magazzini, mega grossisti, punti vendita come Total Wine, Global Wine, Central Market, HEB. Le aree erano divise in maniera non omogenea: il 65%, circa due terzi, è dedicato agli spirits, ai superalcolici e al mondo della mixology, includendo anche la birra. Solo un terzo è dedicato al vino sebbene questo sia sempre più d’interesse per gli americani e con obiettivi di crescita futuri importanti.

Che tipologia di vino si vende?

Come anticipato prima, di questi mega punti vendita solo un terzo è dedicato al vino. Il 50% è vino francese. Ad esso sono dedicate ampie aree suddivise per regione e tipologia. Tutte le regioni vinicole (Borgogna, Bordeaux, Champagne, Loira, Alsazia, etc,) sono ben rappresentate. La presenza enologica dell’Italia è invece piuttosto minoritaria. La fanno da padrone le solite regioni, Veneto, Toscana e Piemonte, anche se c’è la volontà di introdurre sempre nuove etichette.
Leggi l'intervista completa su Vendemmie.
Adnkronos - Vendemmie

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza