cerca CERCA
Martedì 27 Febbraio 2024
Aggiornato: 11:04
10 ultim'ora BREAKING NEWS

VINO & ARTE

L’arte del ‘900 in un calice di Franciacorta

05 maggio 2023 | 09.56
LETTURA: 1 minuti

Che vino berrebbe Frida Kahlo? Quale tesoro della Franciacorta andrebbe a visitare Salvador Dalì? E ancora, che piatto della tradizione gusterebbe Van Gogh? I grandi artisti del ‘900 affiancano l’eccellenza enologica franciacortina.

L’arte del ‘900 in un calice di Franciacorta

Alle Tenute La Montina di Monticelli Brusati, storica azienda franciacortina, si è scelto di omaggiare con nuovi scatti artistici alcuni grandi pittori del ‘900 raccontando la vita, le passioni, gli ideali e gli amori di ciascuno di loro. Accostandoli ai calici di vino, ma anche parlando dei loro panorami, dei colori, delle sfumature dei loro quadri. Gli artisti sono immaginati a volte nel territorio d’origine della cantina, la Franciacorta, altre volte fanno capolino attraverso oggetti e dettagli.

Si parte da Frida Kahlo, una delle artiste più celebrate e amate del secolo scorso. Per il talento, certo, ma anche per il temperamento forte con cui si distinse in ogni aspetto della sua esistenza. “Sono felice, fino a quando potrò dipingere”, diceva Frida Kahlo. Per La Montina vale lo stesso, con vigneti e cantina al posto di tela e pennelli. Perché l’arte ha tante forme e le Tenute La Montina ne ospitano parecchie, tanto che all’interno dell’azienda è nato il primo Museo di Arte Contemporanea in Franciacorta, che ospita esposizioni permanenti e mostre temporanee di artisti nazionali e internazionali, nonché i quadri, le sculture e le opere di Remo Bianco.
Adnkronos - Vendemmie

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza