cerca CERCA
Martedì 05 Marzo 2024
Aggiornato: 04:37
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Comunicato stampa

Ims Srl prosegue la collaborazione con l’Università di Perugia: Riccardo Cassotti è tra i docenti del master Pro-Api

05 luglio 2023 | 14.26
LETTURA: 2 minuti

Riccardo Cassotti
Riccardo Cassotti

Cassotti, Qualified Person e Technical Director della società milanese, incontrerà gli studenti venerdì 14 luglio

Milano, 5 luglio 2023. Prosegue e si rafforza la collaborazione tra Ims Srl, società milanese con decenni di esperienza nel campo della micronizzazione di principi attivi ed eccipienti, e l’Università di Perugia: Riccardo Cassotti, Qualified Person e Technical Director dell’azienda è ancora tra i docenti del master Pro-Api dell’ateneo.

Il master di secondo livello Sviluppo di processo per la produzione di principi attivi farmaceutici è un corso di alta formazione proposto dal Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università di Perugia e rappresenta un punto di riferimento per il settore a livello nazionale. Il corso, nato su iniziativa della professoressa Maura Marinozzi e realizzato in collaborazione con Federchimica-Aschimfarma, l’Associazione nazionale dei produttori di principi attivi e intermedi per l’industria farmaceutica, infatti, è il primo i Italia a offrire ai propri iscritti una panoramica completa di tutte le attività connesse allo sviluppo di processo e alla produzione di un principio attivo farmaceutico, ponendo particolare attenzione sugli aspetti più propriamente “chimici”.

E in questo senso risulta importante e strategica la collaborazione con una realtà come Ims Srl, che mette a disposizione la propria consolidata esperienza nel campo della micronizzazione di principi attivi. L’obiettivo? Portare agli studenti, che stanno per affacciarsi al mondo del lavoro, testimonianze dirette e concrete del lavoro svolto. In particolare, “la micronizzazione – spiega il Riccardo Cassotti, che incontrerà gli studenti il 14 luglio - è una tecnica di finissaggio molto particolare, che consente di ridurre le dimensioni delle particelle di un principio attivo o di un eccipiente. Si tratta di un trattamento richiesto sempre più spesso da chi prepara il farmaco nella forma somministrabile al paziente (Final Dosage Form), per migliorarne la formulabilità e la biodisponibilità”.

La lezione di Riccardo Cassotti si inserisce all’interno del programma estremamente articolato del master, che permette agli allievi di acquisire conoscenze anche negli ambiti analitico, brevettuale e regolatorio di interesse per la produzione su larga scala di principi attivi ed intermedi. Oltre che di sviluppare competenze per la gestione della produzione in accordo con le Norme di Buona Fabbricazione (Gmp) a cui devono attenersi le imprese del settore della produzione di principi attivi.

Contatti: https://www.imsmicron.it/

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza