cerca CERCA
Domenica 14 Aprile 2024
Aggiornato: 12:51
10 ultim'ora BREAKING NEWS
SPECIALE
 

 

PODCAST

Adnkronos dedica alla guerra in Ucraina un approfondimento in modalità podcast per comprendere al meglio la tragedia in atto. L'audio e le parole possono essere lo strumento più adeguato per una riflessione che vada oltre la cronaca quotidiana

Le infrastrutture energetiche ucraine nel mirino di Mosca - Ascolta

Nuovo attacco russo su tutta l'Ucraina. Decine di missili e droni russi sono stati lanciati da Mosca con l'obiettivo di mettere in ginocchio le infrastrutture energetiche di Kiev. Attacchi che, ha rivendicato il presidente russo Vladimir Putin, sono la riposta ai raid ucraini contro le infrastrutture energetiche russe e hanno l'obiettivo di smilitarizzare l'Ucraina. Putin ha anche deriso la conferenza per la pace organizzata dalla Svizzera per giugno.)

(Ipa/Fotogramma)
11 APRILE PUNTATA 955

Massiccio attacco russo sull’Ucraina - Ascolta

Massiccio attacco aereo della Russia su tutta l’Ucraina. Prese di mira le infrastrutture energetiche nelle regioni di Kharkiv, Kiev, Zaporizhzhia e Leopoli. Gli ingegneri sono al lavoro per ripristinare i siti colpiti. 2 le centrali elettriche danneggiate. Mosca ha lanciato contro Kiev, droni, missili da crociera dai bombardieri Tu-95 e missili ipersonici Kinzhal. Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha riferito che le difese ucraine hanno abbattuto 37 dei 40 droni di tipo Shahed lanciati dalla Russia.

(Afp)
10 APRILE PUNTATA 954

Fattore tempo, dopo voto Usa cambio di scenario in Ucraina - Ascolta

Dopo le presidenziali americane potrebbero aprirsi nuovi scenari in Ucraina. Secondo l’ex consigliere per la sicurezza nazionale statunitense, John Bolton, Putin potrebbe attendere il responso delle urne negli Usa per poi aprire una trattativa partendo dalle conquiste territoriali ottenute dai russi sul campo.

(Ipa/Fotogramma)
4 APRILE PUNTATA 949

Colpiscono i droni iraniani usati dai russi - Ascolta

Raid di droni russi su Kharkiv. Almeno 4 i morti e diversi i feriti, tre delle vittime, sono soccoritori ucraini. L'attacco che è avvenuto utilizzando droni Shahed di fabbricazione iraniana ha provocato l'interruzzione di corrente elettrica per circa 350.000 cittadini. Attacchi di droni russi sono stati segnalati anche nell'oblast di Dnipropetrovsk. Le difese aeree ucraine affermano di averne abbattuti 11 dei 20 lanciati da Mosca.

L’allarme da Kiev, il fronte può crollare - Ascolta
3 APRILE PUNTATA 948

L’allarme da Kiev, il fronte può crollare - Ascolta

Mentre le forze russe hanno attaccato 13 oblast dell'Ucraina alti ufficiali ucraini - citati da Politico - che hanno prestato servizio sotto il generale Valery Zaluzhny riferiscono che il quadro militare è cupo: c'è il grande rischio che le linee del fronte crollino ovunque e i generali russi decidano di concentrare la loro offensiva. Lo stesso presidente ucraino Zelensky afferma che la Russia sta devastando città e villaggi in tutto il Pease.

(Ipa/Fotogrmma)
30 MARZO PUNTATA 946

Missili supersonici, un incubo senza allarme - Ascolta

Pesano circa quattro tonnellate e possono viaggiare a una velocità di oltre sette volte superiore a quella del suono. Sono i missili ipersonici 3M22 Zircon russi lanciati dal Cremlino sull'Ucraina. Un incubo, che terrorizza la popolazione perché gli ordigni arrivano prima che possa venire dato l’allarme. Il problema è proprio questo per Kiev. Con tutta probabilità gli Zircon che si sono abbattuti sulla capitale sarebbero stati lanciati dalla Crimea e hanno raggiunto Kiev in 5-6 minuti lasciando una brevissima frazione di tempo fra l’attivazione delle sirene d’allarme e l’impatto, circa 10 secondi. Esattamente un mese e mezzo fa l’intelligence britannica segnalava la loro comparsa nel teatro bellico. Una significativa sfida alla contraerea ucraina.

(Afp)
29 MARZO PUNTATA 945

007 Kiev, a maggio nuova offensiva russa - Ascolta

Al termine delle esercitazioni della Nato in Nord Europa, a maggio-giugno i russi tenteranno una nuova offensiva, è quanto afferma il presidente Zelensky riportando fonti di intelligence.

(Afp)
25 MARZO PUNTATA 941

Terrore a Mosca, rappresaglia su Kiev - Ascolta

E' salito a 137 il numero delle vittime dell'attentato terroristico di venerdì a Mosca, attacco rivendicato dall'Isis, una pista su cui Mosca non si è ancora espressa ufficialmente. Intanto la Russia ha lanciato una serie di blitz sul Paese utilizzando anche missili ipersonici.

L’Ucraina vuole i missili Taurus tedeschi, ecco perché - Ascolta
23 MARZO PUNTATA 940

L’Ucraina vuole i missili Taurus tedeschi, ecco perché - Ascolta

Cosa si nasconde dietro la richiesta dell'Ucraina di ricevere i missili Taurus, e perché la Germania si rifiuta di fornirli a Kiev? Il Taurus è un missile da crociera di fabbricazione tedesco-svedese che può percorrere fino a oltre 500 chilometri, superando le capacità di altri sistemi occidentali a lungo raggio in servizio in Ucraina.

(Fotogramma)
21 MARZO PUNTATA 938

Guerra di droni e di trincee, il paradosso ucraino - Ascolta

Una guerra di posizione, sul campo chilometri e chilometri di fortificazioni, trincee e bunker che fanno tornare alla memoria la Prima Guerra mondiale, ma anche un laboratorio dove sperimentare nuove armi a partire dai droni: sono i due volti del conflitto in Ucraina.

(Ipa/Fotogramma)
20 MARZO PUNTATA 937

Offensiva russa verso Kiev - Ascolta

Sotto attacco russo l'oblast di Sumy, al confine con la Russia e in linea con Kiev che dista dal capoluogo dell’oblast poco più di 300 chilometri, più o meno come Milano da Firenze. L'area è stata bersagliata da colpi di mortaio, elicotteri da combattimento, artiglieria, carri armati, droni, lanciagranate e mine lanciate dai droni. Nel frattempo la Russia afferma di aver abbattuto nelle prime ore del mattino droni che sorvolavano la città di Engels, nella regione sudoccidentale di Saratov. La città, con una popolazione di circa 200.000 persone, si trova a più di 500 chilometri dal confine con l'Ucraina. In passato la Russia ha già dato notizia di droni abbattuti nella regione di Saratov, dove si trova la base aerea militare Engels-2. E' la base dei bombardieri strategici impiegati dalla Russia negli attacchi missilistici contro l'Ucraina.

(Afp)
18 MARZO PUNTATA 935

Putin avanza anche in Ucraina - Ascolta

Le elezioni presidenziali in Russia, e nelle regioni ucraine annesse, registrano una vittoria plebiscitaria per Vladimir Putin che ottiene l'87% dei consensi: un risultato senza eguali nella Russia post-sovietica.

(Fotogramma/Ipa)
15 MARZO PUNTATA 933

La Russia alle urne, si continua a combattere in Ucraina - Ascolta

I combattimenti vanno avanti mentre i russi hanno iniziato a recarsi alle urne per le presidenziali che salvo imprevisti, conferiranno a Vladimir Putin un altro mandato di 6 anni al Cremlino, sullo sfondo del protrarsi della guerra. Tre bambini sono morti stanotte in un bombardamento delle forze di Kiev sulla città ucraina di Donetsk, annessa dalla Russia. Unità di difesa aerea russe hanno abbattuto invece stanotte quattro droni ucraini sopra la regione russa di Kaluga, a ovest di Mosca e questa mattina sette razzi Vampire Mlrs lanciati sulla regione di Belgorod dove sono state interrorotte le operazioni di voto mentre l'Ucraina ha abbattuto tutti i 27 droni d'attacco di tipo Shahed lanciati dalla Russia nella notte. Come riferisce l'Aeronautica Militare di Kiev le forze russe hanno anche lanciato sette missili balistici S-300/S-400 negli oblast di Donetsk e Kharkiv e un missile da crociera guidato Kh-59 nell'oblast di Poltava.

(Afp)
14 MARZO PUNTATA 932

La coalizione dei droni - Ascolta

L’anno soprannominata la ‘coalizione dei droni’ ed ha come obiettivo la fornitura a Kiev di 1 milione di velivoli senza pilota, un elemento sempre più centrale della guerra in Ucraina. Capofila della coalizione Gran Bretagna e Lettonia.

(Afp)
13 MARZO PUNTATA 931

Putin, pronti a guerra nucleare - Ascolta

Clima da guerra fredda tra Mosca e l’Occidente, torna lo spettro di un conflitto nucleare. A due giorni dalle elezioni presidenziali in Russia, è tornato a parlare il presidente Vladimir Putin: "La Russia è pronta a una guerra nucleare, se minacciata, ma non la auspica".

(Ipa/Fotogramma)
11 MARZO PUNTATA 929

A luglio i primi F-16 in volo - Ascolta

E' una delle priorità di Kiev, entro luglio doverebbero essere essere operativi sui cieli ucraini i primi F-16 forniti dai paesi europei.

(Ipa/Fotogramma)
8 MARZO PUNTATA 927

Biden, sbloccare i fondi per l’Ucraina - Ascolta

La guerra in Ucraina è giunta al 744 esimo giorno. I combattimenti vanno avanti. Tre persone sono state uccise nella regione di Kharkiv, colpita da attacchi di artiglieria e mortai russi mentre nella notte Mosca ha lacianto contro l'Ucraina un missile guidato antiaereo S-300, due missili guidati Kh-59 e 37 droni kamikaze di tipo Shahed, 33 dei quali sono stati abbattuti dalle difese aeree di Kiev: i droni sono stati lanciati dalla zona di Balaklava, nella Crimea occupata, e sono stati abbattuti nelle regioni di Kirovohrad, Odessa, Kherson, Mykolaiv e Kharkiv. Intanto il presidente americano Joe Biden nel suo discorso sullo stato dell'Unione è tornato ad esortare i repubblicani a smettere di bloccare l'approvazione degli aiuti militari a Kiev.

(Fotogramma)
7 MARZO PUNTATA 926

Supremazia russa nei cieli, bombe plananti e raid aerei - Ascolta

La supremazia sui cieli ucraini sta facendo la differenza in favore di Mosca: nelle ultime settimane l’aeronautica russa ha intensificato le sue operazioni: si stima che i cacciabombardieri Sukhoi Su-34, scortati dai caccia Su-35, effettuino un centinaio o più di sortite ogni giorno sganciando bombe plananti guidate dai satelliti Kab a 25 miglia di distanza dalle posizioni nemiche facilitando, e non di poco, le operazioni di terra della fanteria.

(Afp)
4 MARZO PUNTATA 923

Venti di guerra dalla Germania all'Artico - Ascolta

L'intercettazione di un colloquio tra generali tedeschi diffusa sui social russi, le esercitazioni Nato nell'Artico e le minacce di Mosca, sull'Europa soffiano venti di guerra sempre più forti.

(Afp)
24 FEBBRAIO PUNTATA 916

Invasa da due anni, la guerra d’Ucraina - Ascolta

Oggi, 24 febbraio, la guerra in Ucraina compie due anni. Se nel 2023 il primo anniversario del conflitto era illuminato dalla speranza di poter ricacciare indietro gli invasori russi con l'attesa "offensiva di primavera", quest'anno gli ucraini devono fare i conti con la delusione di non esserci riusciti, sottolineata dalla recente ritirata da Avdiivka. E devono affrontare il futuro della guerra con un nuovo comandante delle forze armate, Olexsandr Syrsky, dopo la destituzione di Valery Zaluzhny. Mentre lo scontro al Congresso americano sui fondi per l'Ucraina, così come la possibilità di una vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali di novembre, costringono Kiev e gli europei a prepararsi all'eventualità di dover affrontare la Russia di Putin senza lo stesso appoggio finora garantito dal presidente americano Joe Biden.

(Afp)
21 FEBBRAIO PUNTATA 913

Mosca, Krynky è tornata sotto controllo russo - Ascolta

E' considerata la ‘spina nel fianco’ per le truppe di Mosca nel Kherson; dopo 15 mesi di duri scontri i russi affermano che i soldati ucraini hanno dovuto lasciare il villaggio di Krynky, avamposto di Kiev sulla riva orientale del fiume Dnipro.

(Fotogramma/Ipa)
15 FEBBRAIO PUNTATA 909

Massiccio attacco russo su Kiev, Dnipro, Zaporizhzhia e Leopoli - Ascolta

Nuovo attacco missilistico russo su Kiev e su tutta l'Ucraina. L’allarme è scattato dopo il decollo di una squadriglia di bombardieri Tupolev Tu-95MS partiti da Olenya, nella regione di Murmansk, Nord-Est della Russia. Esplosioni si sono udite a Kiev, dove il sindaco Vitaliy Klitschko ha scritto su Telegram ai cittadini di non lasciare i rifugi. L'attacco sulla capitale sarebbe comunque stato respinto dalle forze di difesa ucraine. Secondo i media locali, esplosioni sono avvenute anche a Leopoli, Dnepropetrovsk, nella città di Zaporozhzhia e a Karkiv.

(Afp)
12 FEBBRAIO PUNTATA 908

Il 'prezzo' per Avdiivka, l’ombra di una nuova Bakhmut - Ascolta

La battaglia per Avdiivka, la città del Donetsk obiettivo principale dei russi in questa fase del conflitto, sta entrando nella fase più calda. Alto il numero di perdite per entrambi gli schieramenti; una guerra combattuta strada per strada che rievoca la sanguinosa battaglia di Bakhmut.

(Ipa/Fotogramma)
10 FEBBRAIO PUNTATA 907

Polonia nuova superpotenza - Ascolta

Dopo l'inizio dell'invasione dell'Ucraina a Varsavia è partita una corsa al riarmo che ha avuto l'appoggio non solo della maggioranza di governo, ma dell'intero arco politico parlamentare, senza eccezione alcuna. Lo dimostra anche la pronta reazione dell'aeronautica militare polacca, che ha visto coinvolti tre F-16, decollati immediatamente per intercettare un missile russo che viaggiava in direzione del territorio polacco a 20 chilometri dal confine e che poi ha virato di 180 gradi per dirigersi verso la regione occidentale di Leopoli in Ucraina.

(Fotogramma/ Ipa)
3 FEBBRAIO PUNTATA 901

Il fronte ‘laboratorio’, testati nuovi droni - Ascolta

Il conflitto militare in Ucraina ha dimostrato l’enorme importanza dei veicoli aerei senza pilota nello svolgimento nelle missioni di ricognizione e di combattimento. Numeri e caratteristiche dei vari modelli impiegati rendono questi strumenti decisivi talvolta sia sul campo di battaglia sia nelle operazioni nelle retrovie e sul mare. Ma ora con lo stabilizzarsi dei vari fronti di combattimento il teatro di guerra si diventa quasi uno dei primi test per un altro tipo di drone, che non vola ma è terestre. Ne parla l’analista militare Samuel Bendett.



SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza