cerca CERCA
Martedì 16 Aprile 2024
Aggiornato: 16:30
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Falcomics 2024: la nuova edizione il 24, 25 e 26 maggio

26 marzo 2024 | 16.58
LETTURA: 4 minuti

A Falconara Marittima il festival della cultura Pop, dai comics ai games

Falcomics 2024: la nuova edizione il 24, 25 e 26 maggio

L’edizione 2024 di FalComics, festival di cultura Pop che vede le origini nel mondo del Comics e del Games, si terrà da venerdì 24 a domenica 26 maggio, nelle Marche a Falconara Marittima (AN).

L’edizione 2024 della manifestazione, nata per volontà del Sindaco di Falconara Stefania Signorini e organizzata da LEG Live Emotion Group dal 2022, sveste i panni di Cenerentola con grandi ambizioni nel settore, per indossare quelli della “principessa” diventando una realtà ormai riconosciuta a livello nazionale ed internazionale.

Questo processo, frutto di moltissimi fattori, è stato possibile anche grazie alla fiducia di importanti partner e media partner che quest’anno saranno presenti alla kermesse, tra questi Riot Games uno dei più importanti publisher di videogiochi al mondo, che conferma l'inclusione di FalComics come tappa delle sue attività itineranti dal vivo dedicate alla sua comunità italiana nel tentativo di aprire un dialogo sempre più diretto con i giocatori e più vicino al territorio, Maxdevil leader italiano nella gestione del merchandising, ECHO leader italiano nel settore eventi cinema, ed ancora la media partnership di Rai Kids, la direzione della Rai dedicata alle produzioni per bambini e ragazzi in onda su Rai Yoyo, Rai Gulp e Rai Play e la media partnership di Rai Radio Kids, la radio Rai per i più piccoli, si può ascoltare in Dab o scaricando l’app Rai Play Sound.

Il tema dell'edizione 2024, scelto assieme al Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze di Falconara, è Open Mind. Lo sviluppo grafico è stato affidato all'artista illustratore Maestro Paolo Barbieri le cui opere costituiranno la mostra principale del festival affiancata come consuetudine dalle mostre delle scuole. Da questa edizione, si potrà inoltre godere di una terza mostra che per l’edizione 2024 registra un gradito ritorno: il maestro Fabrizio Spadini sara’ di nuovo in famiglia e per celebrare la festa ha deciso di produrre una nuova grande opera che regalerà alla città.

Tra le principali novità dell’edizione 2024, che vede l’ampliamento dell’area festivaliera da 60.000 a 84.000 mq con un'area Commerciale potenziata e che, oltre all’aumento del numero di espositori, vero tesoro del festival, nelle diverse categorie merceologiche, vede la presenza di brand partner quali DV Giochi, Giochi Uniti e Asmodee, ci sono la East Zone, incentrata sul mondo orientale dove ritroveremo le gare del cosplay e quelle del K pop e che nascerà in piazza Catalani, ed ancora l’Artist Alley dedicata al mondo dei disegnatori indipendenti che si svilupperà’ in Piazza Garibaldi, la ESport Zone che si aggiungerà a quella dei Retrogames e le 12 aree Tematiche, sviluppate sul modello Experience Room, che porteranno i visitatori in diversi universi che vanno dalla Fantascienza al Fantasy, passando dall’horror e dallo steampunk, trasformando via Nino Bixio in una Community Village multidisciplinare.

Oltre alle aree fisiche doveroso il richiamo a quelle culturali che vedono la nascita della Movie Zone che si occuperà del mondo del cinema, lo sviluppo dell’Area Narrativa & Fantasy che vedrà protagonisti diversi ospiti come il cantante Mal ed il compositore, cantautore e arrangiatore Guido De Angelis, lo psicopedagogista il Dott Stefano Rossi che approfondira’ il tema del cyberbullismo e la comprensione di alcuni tra i più diffusi labirinti dell’anima adolescente, accompagnato da un esperto del mondo del videogioco come Fabio Viola, attualmente curatore area videogiochi del Museo Nazionale del Cinema di Torino, ed ancora tra gli ospiti Laura Carusino, celebre volto di Rai Yoyo, conduttrice dello storico programma “L’Albero Azzurro” e di “Hello Yoyo”, il contenitore per i più piccoli dedicato all’apprendimento della lingua inglese e la cantante dei Lacuna Coil Cristina Scabbia. Continua la collaborazione con Comics & Science, con una squadra capitanata da Andrea Plazzi, nel raccontare in modo alternativo e divertente il mondo del fumetto e che grazie alla presenza di Ale Tattoo svilupperà un interessante progetto tra fumetto e tatuaggi. A condurre e raccontare gli ospiti saranno presenti nomi noti del giornalismo nazionale: Fabrizio Basso, giornalista e critico musicale di Skytg24, Maurizio Di Fazio, autore e giornalista del gruppo Espresso, de Il Fatto Quotidiano e di Vanity Fair e Andrea Laffranchi giornalista e critico musicale del Corriere della Sera.

Confermato il Main stage, con la sua Music Alley, all’interno del parco Kennedy che vede la presenza di Andrea Rock & Rebel Poets ma dove ritroveremo Cristina D’Avena con i Gem Boy all’interno di un concerto unico che vede la partecipazione di Enzo Draghi per un incontro atteso da oltre 10 anni. per raccontare e presentare i moltissimi eventi è stata chiamata una squadra di presentatori d'eccezione: Giorgia Vecchini e Letizia Livornese in arte Letizia Cosplay, Gianluca Falletta, Alberto “Il Grezza” Grezzani, Jolie Chan, Valeryo.

Con la conferenza stampa di oggi abbiamo presentato le novità e il filo conduttore del festival” racconta il Sindaco di Falconara Stefania Signorini “gli artisti che renderanno l’evento unico e coinvolgente, gli sponsor che con il loro preziosissimo aiuto hanno reso possibile realizzare ancora una volta un grande sogno: quello di vedere la nostra città più viva che mai, invasa dai colori, dalla voglia di partecipare, punto di riferimento di appassionati provenienti da tutta Italia e dall’estero. Questo sarà possibile grazie a un’offerta di altissima qualità, perché risultato del lavoro di grandi professionisti e della loro capacità di fare squadra con le nostre realtà locali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza