cerca CERCA
Martedì 16 Aprile 2024
Aggiornato: 00:38
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Italia, l'85 per cento acquista online almeno una volta al mese

25 marzo 2024 | 15.57
LETTURA: 2 minuti

Il Report sull'e-commerce italiano di Idealo rivela usi e costumi locali nello shopping in Rete

Italia, l'85 per cento acquista online almeno una volta al mese

Il recente "Report sull’e-commerce italiano 2024" realizzato dalla piattaforma Idealo evidenzia una costante nell’abitudine d’acquisto degli italiani, con un numero stabile di acquirenti abituali per il terzo anno di fila. Questa costanza testimonia la resilienza e la competitività del settore e-commerce nel nostro Paese, nonostante le sfide economiche, come l'inflazione e la crisi energetica, che continuano a influenzare le abitudini di spesa dei consumatori. Secondo i dati ISTAT del 2023, i prezzi al consumo hanno visto un incremento medio del 5,7% rispetto al 2022, con un'accelerazione particolarmente marcata nel settore alimentare, che ha registrato una crescita dell'8,8% l'anno precedente e del 9,8% nel 2023. In questo contesto di pressione economica, la piattaforma internazionale di comparazione prezzi idealo ha analizzato le tendenze d'acquisto online, rivelando che l'85% degli utenti digitali effettua in media almeno un acquisto online al mese, con il 24% che acquista settimanalmente.

L'analisi di idealo sottolinea un cambiamento verso un approccio più consapevole e informato all'acquisto online, con il 47% dei consumatori che utilizza la comparazione dei prezzi per accedere a informazioni dettagliate sui prodotti. La ricerca di offerte speciali e sconti è altrettanto rilevante, con il 46% degli utenti che utilizza queste piattaforme per cacciare le migliori opportunità di risparmio. La competitività degli e-shop italiani emerge con forza dal report, dimostrando che i negozi online nazionali sono in grado di offrire opportunità di risparmio comparabili ai grandi player internazionali. Questo risultato è particolarmente evidente nel settore sport e outdoor, dove oltre il 58% delle offerte più vantaggiose proviene da e-shop italiani.

Il report evidenzia anche un crescente interesse per il mercato dell'usato, soprattutto nel settore elettronico, con un incremento del 4% nell'interesse per i prodotti di seconda mano rispetto all'anno precedente. Gli smartphone e i notebook usati si confermano tra i più richiesti, testimoniando un cambiamento nelle preferenze di consumo verso opzioni più sostenibili ed economicamente vantaggiose. Infine, il report delinea le preferenze d'acquisto online per fasce d'età, con l'elettronica che domina tra gli utenti di 45-55 anni e la moda e gli accessori più popolari tra i 25-34 anni. Questi dati offrono insight preziosi per i negozianti online, permettendo loro di pianificare strategie di vendita più efficaci e di sfruttare al meglio le piattaforme di comparazione prezzi per raggiungere un pubblico più ampio e profilato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza