cerca CERCA
Venerdì 14 Giugno 2024
Aggiornato: 14:51
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Pnrr, partito all'Ingv reclutamento di nuovi ricercatori e tecnologi

Sala operativa Ingv - Adnkronos
Sala operativa Ingv - Adnkronos
11 gennaio 2023 | 08.44
LETTURA: 1 minuti

È iniziata all'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la fase di reclutamento di nuovi ricercatori, tecnologi e tecnici per la realizzazione dei progetti di ricerca finanziati all’interno del Pnrr-Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. L’Ingv, infatti, è partecipe di numerosi progetti del Pnrr tra cui il progetto Meet (Monitoring Earth’s Evolution and Tectonics) e il progetto Itineris (Italian Integrated Environmental Research Infrastructures System), che vedono il coinvolgimento anche di altri prestigiosi partners scientifici.

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia spiega che entrare nel mondo delle geoscienze significa diventare un 'detective' nei misteri della Terra: la meraviglia dei vulcani, l’imprevedibilità dei terremoti e il fascino dell’atmosfera che protegge il nostro pianeta: un viaggio emozionante guidato da principi scientifici. Conoscere la Terra e i suoi meccanismi significa conoscere la nostra casa. Diplomati delle Scuole superiori per i profili di Collaboratore tecnico e Laureati magistrali per i profili di Ricercatore e Tecnologo, sono i destinatari delle figure bandite. I candidati selezionati saranno coinvolti in progetti altamente innovativi e creativi nei campi della geofisica, della sismologia e della vulcanologia su tutto il territorio nazionale.

L'Ingv sottolinea inoltre che i contratti avranno una durata compresa tra i 24 e i 30 mesi e i bandi sono disponibili sul sito dell’Istituto, nelle pagine dedicate, e sul portale InPA della Funzione Pubblica. Una particolare attenzione sarà riservata alle posizioni lavorative nell’area del Mezzogiorno d’Italia e sarà, inoltre, promossa e sostenuta la partecipazione femminile. "Il Pnrr rappresenta un’importante sfida per il Paese ma anche un’importante opportunità per la formazione e la crescita di nuove carriere professionali, con partecipazione a grandi ed ambiziosi progetti nazionali e internazionali per la creazione e il potenziamento delle infrastrutture di ricerca e della rete scientifica europea" afferma infine l'Ingv.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza