Cerca
Tag . Roberto Saviano
CRONACA

SPETTACOLO

Il flash mob su Dostoevskij ad 'Amici' lodato dall'Istituto di Cultura russa

Per la puntata in onda domani del talent, Maria De Filippi ha fatto distribuire al pubblico in studio 1.300 copie del libro “Le Notti bianche” di Fedor Dostoevskij ed ha poi invitato Roberto Saviano a parlare al pubblico del piacere della lettura. L'iniziativa è piaciuta al direttore dell'Istituto di Cultura e Lingua russa di Roma: "Un fatto molto positivo che ha una molteplice valenza", ha detto Carlo Fredduzzi all'AdnKronos

SPETTACOLO

Roberto Saviano: "Sembra strano ma 'Amici' è il posto giusto"

Lo scrittore parla ai ragazzi del talent di Maria De Filippi, ospite della prima puntata in onda sabato 11 aprile. Supportato da alcune foto di attualità, l'autore di 'Gomorra' affronta il tema immigrazione cercando di spiegare ai ragazzi in studio e ai giovani telespettatori cosa c'è dietro

SPETTACOLO

Maria De Filippi: "Per 'Amici' è l'edizione della consacrazione anche grazie alla Rai"/Video

Un cast all star per le puntate serali del talent show, al via sabato 11 aprile, con una staffetta tra Renato Zero e Loredana Berté (videointervista) nella giuria, che vede anche la presenza di Francesco Renga (videointervista) e la conferma di Sabrina Ferilli, e le due squadre in gara affidate alle cure delle coach Elisa (videointervista) ed Emma (videointervista). Altra novità la presenza fissa di Virginia Raffaele e l'arrivo di Roberto Saviano. (Guarda la videointervista a Maria De Filippi)

di Antonella Nesi

CULTURA

Roberto Saviano vince il Friuladria 2015

La consegna il 23 maggio nell'ambito del Festival 'èStoria 2015. Il premio è stato assegnato all'autore di 'Gomorra', per "la sua capacità di affrontare il presente in termini critici studiando le radici dei problemi con precisione e rigore e trasformandolo in storia vera e propria"

CRONACA

Camorra, Iovine: “Schiavone propose di uccidere Zagaria”

La dichiarazione nel corso dell'interrogatorio in videoconferenza nel processo per le minacce ai giornalisti Roberto Saviano e Rosaria Capacchione, in corso a Napoli. E sul processo Spartacus ha affermato che non fu possibile ‘aggiustarlo’, come sarebbe avvenuto in altri casi, per la troppa attenzione dei media