cerca CERCA
Lunedì 19 Aprile 2021
Aggiornato: 21:59
Temi caldi

Regioni

Le notizie aggiornate dalle venti regioni italiane: news, foto e video dal territorio per un'informazione dettagliata e puntuale

alternate text

Malattie rare, campagna su salute articolare emofilici fa tappa a Palermo

Prendersi cura della salute articolare e promuoverne il benessere grazie a nuovi servizi per i pazienti, momenti di formazione con i più importanti specialisti in emofilia, e un sito ricco di informazioni chiare e utili nella vita di tutti i giorni. In più, la possibilità di eseguire lo screening delle articolazioni grazie a ecografi portatili arrivati in tantissimi Centri Emofilia italiani, tra cui l’Uoc di Ematologia del Policlinico di Palermo “P. Giaccone”. Sono questi gli ingredienti del succ...

alternate text

Chirurgo: 'Controllo microsanguinamento vera prevenzione emofilici'

"Negli ultimi 9 anni, con un pool di specialisti (ematologo, ortopedico, chirurgo ortopedico e riabilitatore) dell'ospedale Santo Spirito siamo riusciti a seguire circa 300 pazienti emofilici, dei quali 70 sono stati trattati chirurgicamente, la maggior parte sottoposti a interventi che hanno interessato gli arti inferiori (intervento di protesi al ginocchio è il più eseguito). Ma l'auspicio è che in futuro il numero delle persone che dovranno essere sottoposte a intervento diminuisca, grazie all...

alternate text

Malattie rare, ematologa: 'Profilassi gold standard terapia per pazienti emofilici'

"La profilassi è il gold standard della terapia per i pazienti emofilici. Con la profilassi infatti si prevengono i microsanguinamenti e in particolare le emorragie articolari, evitando quindi lo sviluppo dell'artropatia emofilica. Con l'avvento di nuovi farmaci quali i concentrati a lunga emivita e la terapia non sostitutiva, i medici hanno la possibilità di scegliere tra una serie di opzioni, per offrire una terapia di profilassi personalizzata, a misura delle esigenze di ogni paziente". Lo ha ...

alternate text

Sicilia: Ioppolo (Db), nessuna alternativa a ricandidatura Musumeci

"Nel centrodestra,all’orizzonte, non vedo e non sgorgo alternative a quella di una ricandidatura di Nello Musumeci alle prossime regionali". Lo afferma Gino Ioppolo, coordinatore regionale del Movimento ‘Diventerà Bellissima’, in una intervista all’AdnKronos. Ioppolo, che è anche il sindaco del grosso comune di Caltagirone, in provincia di Catania, si dice "convinto che Musumeci, che ha lavorato bene e sta lavorando bene,non potrà non essere ricandidato, se lui lo vorrà, alla presidenza della Reg...

alternate text

Napoli, cinque i candidati per sindaco 'virtuale' Città di Partenope

La città virtuale si prepara alle sue elezioni, con candidati veri e progetti realizzabili. Francesco Perillo, Renata Gelmi, Antonio Tosi, Carlo Dini e Stefano Barone sono i cinque aspiranti sindaco di Città di Partenope, una realtà presente sul web da diversi anni (www.comunedipartenope.it) ma abitata da circa diecimila cittadini reali, che in vista delle prossime elezioni comunali ha inteso dare spazio alle migliori idee e ai progetti più interessanti proposti dai propri iscritti per la Napoli ...

alternate text

TreeTicket, il concerto si paga in alberi

L’esperimento a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, il 29 maggio. Concerto in presenza, immersi in una foresta, con la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso. Gli alberi adottati dal pubblico verranno poi piantati nell’area colpita nel 2018 dalla tempesta Vaia

alternate text

Zingaretti: 'Non derogare su assistenza emofilia anche in emergenza'

"In un momento di grande difficoltà e stress per il sistema sanitario, questa giornata ci obbliga a ricordare di non derogare mai, neanche nell'emergenza, all'obiettivo di migliorare la presa in carico di pazienti con patologie complesse come l'emofilia. Anzi, credo che proprio l'emergenza Covid ci mostri la necessita di investire con forza nella sanità di prossimità e domiciliare". Lo scrive il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in un messaggio inviato in occasione della Giornata...

alternate text

Covid, Casapound: "In piazza per manifestare, non per creare disordini, e ci saremo ancora"

“Bisogna rispettare la verità dei fatti, i giornalisti in questi ultimi giorni non lo hanno fatto. Il mio non è un attacco alla stampa, ma il mondo dell’informazione deve sforzarsi di capire cosa rappresenta CasaPound aldilà dei pregiudizi. Negli scorsi giorni siamo scesi in piazza solamente per manifestare. Casapound non era lì per creare disordini o per tirare bombe carta. Avevamo concordato la nostra presenza con #Ioapro e continueremo a stare in piazza al fianco dei lavoratori”. Lo ha detto i...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza