cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 12:24
Temi caldi

Egitto: presidenziali, al via voto all'estero

15 maggio 2014 | 09.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - Gli elettori egiziani residenti all'estero iniziano oggi a votare per le elezioni presidenziali a piu' di dieci mesi dalla destituzione di Mohamed Morsi. In vista del voto - secondo i dati diffusi dai media locali - si sono registrati 600mila elettori all'estero, che potranno votare fino a domenica in 141 seggi nelle ambasciate e nei consolati di 124 Paesi.

Oltre ai residenti all'estero che si sono registrati per il voto, potranno esprimere la loro preferenza anche coloro che si trovano temporaneamente fuori dall'Egitto e che potranno presentarsi ai seggi con un documento di identita' valido. ''La Commissione elettorale ha aperto le porte a tutti gli egiziani - ha detto ieri durante una conferenza stampa al cairo il capo della Commissione, Abdul Aziz Salman - Speriamo in un'affluenza senza precedenti''. Per motivi di sicurezza, hanno annunciato le autorita', non sara' invece possibile votare in Libia, Siria, Somalia e nella Repubblica centraficana.

In Egitto il voto si terra' il 26 e 27 maggio. A contendersi la presidenza sono l'ex capo delle Forze Armate Abdel-Fattah al-Sisi e il candidato della sinistra Hamdeen Sabahi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza