cerca CERCA
Lunedì 17 Maggio 2021
Aggiornato: 23:35
Temi caldi

FARMACEUTICA

Covid, Sanofi-Gsk: "Obiettivo vaccino entro fine anno"

"Riteniamo che questo candidato vaccino possa dare un contributo significativo alla lotta in corso contro Covid-19. Passerà alla fase 3" di sperimentazione clinica "il prima possibile, per raggiungere il nostro obiettivo di renderlo disponibile entro la fine dell'anno". Lo dichiara Roger Connor, presidente di Gsk Vaccines, in occasione dell'annuncio dei dati positivi di fase clinica 2 del vaccino co-sviluppato dalla britannica GlaxoSmithKline e dalla francese Sanofi.

alternate text

Bms investe in Europa: in Olanda nuovo sito di produzione per le terapie cellulari

Il gruppo farmaceutico americano Bristol Myers Squibb (Bms) annuncia che l'azienda ha scelto Leiden, in Olanda, per ospitare il nuovo sito di produzione di terapie cellulari in Europa, "cogliendo l'opportunità della 'regione delle scienze della vita', in espansione vicino ad Amsterdam, e della comodità di accesso per la spedizione delle cellule dei pazienti - si legge in una nota - Nell'ambito dell'impegno nei confronti dei pazienti con tumori ematologici aggressivi e del suo crescente franchisin...

alternate text

Farmaceutica, Aleotti (Menarini): "Italiane competitive nonostante le dimensioni"

"Nessuna delle aziende italiane ha le dimensioni paragonabili, per esempio, a quelle delle aziende che oggi producono i vaccini anti-Covid. Ma la loro attività di ricerca e sviluppo è estremamente intensa". Lo ha spiegato Lucia Aleotti, azionista e membro del board di Menarini, intervenendo all'online Talk Sanità, organizzato da Rcs Academy, sul tema 'Strategie per la riforma del sistema e vincere la pandemia'.

alternate text

8 marzo, Farmindustria: 'Nostro sistema welfare a sostegno delle donne'

"Grande apprezzamento per le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che oggi ha dichiarato, tra l'altro, che 'il calo demografico e la carenza di occupazione femminile sono tra i fattori più rilevanti del rallentamento della crescita economica'", è stato espresso da Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, che in occasione della Giornata internazionale della donna non nasconde la sua preoccupazione per il tasso di denatalità registrato in Italia nel 2020.

alternate text

Alfasigma, Jacopo Murzi General manager Business Unit Italia

Jacopo Maria Murzi, 49 anni, entra in Alfasigma Spa come General manager della Business Unit Italia, che oggi comprende sotto di sé le divisioni Pharma Italy, Consumer Healthcare, Commercial Operations, Market Access e BU Diversified. Lo rende noto l'azienda, ricordando che Murzi è stato in Janssen per un lungo periodo della sua carriera italiana e internazionale: dopo gli inizi in Italia ha passato 3 anni in Polonia e altri 3 in Romania, per poi trasferirsi negli Stati Uniti seguendo anche le at...

alternate text

Accordo Gsk-Vir per anticorpi monoclonali anti-influenza

La britannica GlaxoSmithKline (Gsk) e l'americana Vir Biotechnology annunciano di avere firmato un accordo vincolante per espandere la loro attuale collaborazione con l'obiettivo di "includere la ricerca e lo sviluppo di nuove terapie per l'influenza e altri virus respiratori. La collaborazione allargata, che si basa sull'accordo firmato nel 2020 per la ricerca e lo sviluppo di terapie per i coronavirus - spiega una nota - fornisce a Gsk i diritti esclusivi per collaborare con Vir allo sviluppo d...

alternate text

Covid, Diana Bracco: 'Industria farmaceutica ha fatto miracoli'

"L’industria farmaceutica ha reagito in modo straordinario, tenendo sempre aperti gli stabilimenti nella massima sicurezza e garantendo così l’arrivo puntuale dei farmaci a medici e pazienti. E poi ha fatto uno sforzo eccezionale nella ricerca di nuove cure. Un anno fa, all’inizio della pandemia, nessuno avrebbe immaginato che in così poco tempo ci fossero così tanti tipi di vaccini disponibili. Un successo, quasi un miracolo, frutto della ricerca scientifica globale supportata al meglio dalle is...

alternate text

Janssen lancia la seconda edizione di 'A/Way Together'

“I vaccini sono stati quella 'strada comune” che ci ha permesso di debellare tante malattie. Oggi ci troviamo in una situazione che le nostre generazioni non avevano mai vissuto ed è di nuovo nei vaccini che riponiamo le nostre speranze. Questo è il momento di fare chiarezza, di ricordare con rigore scientifico come la ricerca ci abbia permesso di fare passi avanti giganteschi e di come sarà sempre più importante anche nel futuro per farci trovare quella “via” da percorrere insieme”. Con queste p...

alternate text

Aziende farmaceutiche italiane sempre più green, in 10 anni -50% emissioni

Non solo la salute dell'uomo, ma anche quella del pianeta. Le aziende del farmaco in Italia sono sempre più green. E' la 'fotografia' che emerge dal report 'Indicatori farmaceutici' realizzato da Centro studi di Farmindustria. In dieci anni, considerando la crescita della produzione, l'industria farmaceutica del Belpaese ha abbattuto del 50% le emissioni dei gas che alterano il clima (anidride carbonica, biossido di azoto, metano e altri gas), rispetto a un calo del 27% della media manifatturiera...

alternate text

Gsk investe altri 18 mln nel sito vaccini di Rosia

Migliorare ulteriormente la produzione dei vaccini contro la meningite da meningococco. Questa è la sfida colta dal sito produttivo Gsk di Rosia per rispondere alla richiesta globale di prevenzione contro i devastanti effetti di questa malattia. È stato così approvato un investimento di circa 18 milioni di euro, che saranno destinati al polo senese per realizzare un programma di ammodernamento delle tecnologie e dei processi manufatturieri di una delle componenti del vaccino contro il meningococc...

alternate text

Covid, anticorpo Lilly: parte in Italia produzione 2 milioni di dosi

Al via in Italia la produzione di 2 milioni di dosi nel 2021 dell‘anticorpo monoclonale bamlanivimab di Lilly contro Sars-CoV-2. A gestire alcune delle fasi principali della produzione di bamlanivimab (la formulazione e il riempimento dei flaconi) sarà la Bsp Pharmaceuticals di Latina che produce già da dicembre oltre 100 mila dosi al mese dedicate ai Paesi dove il farmaco è già stato autorizzato, ad esempio in Usa, Canada e Israele e in Europa in Ungheria, ma non in Italia dove ancora l’Aifa non...

alternate text

Vaccino Covid, J&J completa arruolamento volontari per fase 3

Completato con circa 45.000 partecipanti l’arruolamento per la fase finale del trial sul candidato vaccino sperimentale di Janssen - azienda del gruppo Johnson & Johnson - contro Covid-19. Lo studio registrativo su larga scala di Fase 3 (Ensemble) coinvolge diversi Paesi. Data l'alta incidenza di Covid-19 nella popolazione generale, questo numero di partecipanti produrrà i dati necessari per valutare l'efficacia e la sicurezza del candidato vaccino, spiega l'azienda, che "ringrazia tutti i partec...

alternate text

Farmaceutica: sempre più hi-tech e digitale, aumenta ricerca profili ad hoc

Le nuove tecnologie aumentano la produttività del pharma, ma anche il bisogno di competenze specifiche. Negli ultimi anni le imprese del settore stanno attuando investimenti in automazione e digitalizzazione per innovare modelli, processi e organizzazione aziendale. È un fenomeno che coinvolge tutte le attività aziendali: dalla ricerca, che può diventare più produttiva e rendere disponibili in minor tempo nuove terapie, alla produzione, alla presa in carico dei pazienti. Il tutto grazie al fatto ...

alternate text

Coronavirus: Scaccabarozzi (Farmindustria), 'ha accelerato trasformazione digitale'

La pandemia di Covid-19 "ha colto di sorpresa la società italiana e il suo sistema sanitario, accelerando la necessità di una trasformazione digitale completa e definitiva. Ma, come dimostrano i dati degli investimenti, le aziende farmaceutiche si sono fatte trovare già pronte. La stessa resilienza del Servizio sanitario nazionale è scattata grazie a un'accelerazione nell'uso delle tecnologie digitali". E' l'analisi del presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi che, commentando all'Adnkro...

alternate text

Covid Pfizer Usa, commissario Fda: "Ok imminente"

Dopo l'esito positivo della riunione del comitato consultivo sul vaccino anti-Covid di Pfizer-BionTech, "la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha informato" le due aziende "che lavorerà rapidamente per il rilascio di un'autorizzazione all'uso di emergenza". Lo sottolineano il commissario della Food and Drug Administration, Stephen M. Hahn, e il direttore del Centro per la valutazione e la ricerca biologica (Cber), Peter Marks. L'agenzia ha anche informato i Centri statunitensi per il ...

ora in
Prima pagina
Tag più usati
in questa pagina

covid 19

glaxosmithkline

gsk

sanofi

vaccino

articoli
in Evidenza