Home . AKI Italiano . Politica . Ali Agca: "Pronto ad andare in Egitto per incontrare papa Francesco"

Ali Agca: "Pronto ad andare in Egitto per incontrare papa Francesco"

POLITICA
Ali Agca: Pronto ad andare in Egitto per incontrare papa Francesco

(Adnkronos)

''Se Papa Francesco vuole, io vado in Egitto per incontrarlo''. Così Ali Agca, l'attentatore turco che il 13 maggio del 1981 ferì in Piazza San Pietro papa Giovanni Paolo II, conferma in dichiarazioni ad Aki - Adnkronos International l'intenzione di incontrare Papa Francesco, dicendosi disposto a raggiungerlo al Cairo, dove il Pontefice si recherà il 28 e 29 aprile.

''Mi auguro che la visita del Papa in Egitto possa aiutare a migliorare la coesistenza pacifica tra musulmani e cristiani che subiscono comuni sofferenze causate dal capitalismo e dal liberalismo selvaggi - ha denunciato Ali Agca - Papa Francesco sa benissimo che non esiste alcuna guerra di religione nel mondo, ma esiste una provocazione sistematica mondiale che cerca di far uccidere poveri musulmani e poveri cristiani tra di loro per garantire la sicurezza al capitalismo selvaggio. Il che significa che le 60 persone più ricche del mondo posseggono più ricchezza di tre miliardi esseri umani. Questo divario mostruoso ha ucciso lo spirito di tutte le religioni del mondo''.

''Mi auguro che la visita del Papa in Egitto si possa svolgere in un clima di reciproco rispetto, come in un abbraccio tra musulmani e cristiani, e anche ebrei di buona volontà'', ha concluso Ali Agca.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI