Home . Fatti . Cronaca . Roma, evade da arresti domiciliari per gelosia

Roma, evade da arresti domiciliari per gelosia

CRONACA
Roma, evade da arresti domiciliari per gelosia

Un 50enne romano è stato fermato ieri sera dagli agenti del Commissariato Spinaceto mentre, a bordo di un’autovettura, percorreva via Ostiense in direzione Gra. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza, è stato bloccato dai poliziotti in seguito a una segnalazione pervenuta al 113, per una lite animata con una donna proprio a bordo dell’auto bloccata.

All’atto del controllo il conducente, che si trovava solo all’interno del mezzo, ha confessato agli agenti di essere agli arresti domiciliari: era evaso per motivi di gelosia, decidendo di affrontare l’ex della sua attuale compagna per un chiarimento.

Durante i controlli, le forze dell'ordine hanno notato la presenza di un pugnale tipo stiletto con una lama lunga 10 cm nella sua tasca dei pantaloni: l'uomo è stato immediatamente bloccato e portato nell’auto di servizio. Una volta accertato che l'evasore fosse realmente agli arresti domiciliari in un'abitazione di Ostia, è stato arrestato per il reato di evasione e possesso di un coltello.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.