Home . Fatti . Cronaca . Roma, viaggiatrice-spacciatrice su un treno: aveva 1 kg droga nella borsa

Roma, viaggiatrice-spacciatrice su un treno: aveva 1 kg droga nella borsa

La droga avvolta in una maglia imbevuta di profumo

CRONACA
Roma, viaggiatrice-spacciatrice su un treno: aveva 1 kg droga nella borsa

Sembrava una normale viaggiatrice incappata nel controllo del capotreno, ma in realtà era un’abile spacciatrice con oltre un chilo di marijuana nella borsa. Una donna nigeriana trentacinquenne è stata arrestata dalla polizia, nella mattinata di ieri a Roma, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della polizia ferroviaria della sottosezione Roma Tiburtina, intervenuti per provvedere alla sua identificazione visto che non aveva il biglietto a bordo di un treno regionale proveniente da Tivoli, hanno subito notato il particolare nervosismo della donna.

Un controllo più accurato ha permesso così di trovare nella sua borsa un grosso involucro di marijuana del peso superiore al chilogrammo, che l’abile spacciatrice aveva avvolto in una maglia imbevuta di profumo, per dissimulare l'odore.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI