Home . Fatti . Esteri . Massacro dell'Is a Palmira: 400 persone uccise, la maggior parte sono donne e bambini

Massacro dell'Is a Palmira: 400 persone uccise, la maggior parte sono donne e bambini

Lo riferisce la Tv ufficiale siriana

ESTERI
Massacro dell'Is a Palmira: 400 persone uccise, la maggior parte sono donne e bambini

Scontri in Siria (Infophoto)

I militanti dello Stato islamico hanno ucciso circa 400 persone da quando hanno preso d'assalto la città di Palmira, in Siria, mercoledì scorso. Lo riferisce la Tv ufficiale siriana, precisando che la maggior parte delle vittime sarebbero donne e bambini.

Jihadisti britannici passano da Italia per unirsi all'Is - I jihadisti britannici diretti in Siria sceglierebbero sempre di più di viaggiare al sud attraverso l'Italia ed il Mediterraneo verso il Nordafrica così da evitare i controlli per unirsi alle forze dello Stato islamico. E' quanto scrive il Guardian, che cita fonti che controllano i movimenti dei jihadisti britannici, spiegando che il tragitto va in direzione opposta al principale canale migratorio percorso da decine di migliaia di persone che cercano di attraversare il Mediterraneo dalla Libia, prima di passare per l'Italia.

Per evitare le misure di sicurezza negli aeroporti del Regno Unito, si legge ancora, le reclute dell'Is attraverserebbero quindi il canale in traghetto per poi dirigersi verso l'Italia, da dove salpano prima di arrivare in Tunisia e poi arrivare in Libia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.