Home . Fatti . Esteri . Myanmar, appello Onu: "Contro Rohingya pulizia etnica, fermatevi"

Myanmar, appello Onu: "Contro Rohingya pulizia etnica, fermatevi"

ESTERI
Myanmar, appello Onu: Contro Rohingya pulizia etnica, fermatevi

(Afp)

Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, ha chiesto alla Birmania di sospendere le operazioni militari contro i Rohingya, la minoranza musulmana vittima di una feroce repressione dell'esercito in Myanmar, che ha causato già la fuga di oltre 400.000 persone rifugiatesi nel vicino Bangladesh.

"Chiedo alle autorità della Birmania di sospendere le attività militari e la violenza e far rispettare la legge", ha dichiarato Guterres, in una conferenza stampa. Alla domanda se si sia di fronte a una pulizia etnica, Guterres ha replicato: "quando un terzo della popolazione Rohingya è costretta a fuggire dal paese, pensate che esista una parola migliore per descrivere la situazione?".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI