Home . Intrattenimento . Spettacolo . Ariana Grande: "Dopo Manchester soffro di stress post traumatico"

Ariana Grande: "Dopo Manchester soffro di stress post traumatico"

SPETTACOLO
Ariana Grande: Dopo Manchester soffro di stress post traumatico

Ariana Grande soffre di disturbo da stress post-traumatico. La cantante lo ha rivelato in un'intervista a 'Vogue' a poco più di un anno dall’attentato di Manchester, compiuto tra la folla che usciva da un suo concerto nel Regno Unito, in cui hanno perso la vita 22 persone.

"Sento che non dovrei nemmeno parlare della mia esperienza personale, che non dovrei proprio dire nulla", ha aggiunto il 24enne che appare sulla copertina dell'edizione di luglio della rivista, perché conosce i fan e le famiglie che erano presenti e di quanto anche loro stiano soffrendo. Anzi, sottolinea Ariana, "pensavo che non sarei mai riuscita a parlare di quell'attacco senza piangere" perché "tante persone hanno subito una perdita così grave e tremenda".

Nei giorni successivi al primo anniversario dell'attentato, l'artista su Instagram aveva postato una sua foto con un nuovo tatuaggio: un'ape operaia, spesso utilizzata come simbolo di Manchester, dietro l'orecchio. E via Twitter, proprio il 22 maggio, aveva scritto: "Vi penso oggi e tutti i giorni. Vi amo con tutta me stessa e vi mando tutto il calore e la luce che ho da offrire in questa giornata molto impegnativa".

forever

Un post condiviso da Ariana Grande (@arianagrande) in data:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.