Home . Sostenibilita . Best Practices . 'Credits4Health', Brandi: "Con sconti e incentivi al via la fase due"

'Credits4Health', Brandi: "Con sconti e incentivi al via la fase due"

Brandi, i partner dovranno rispettare criteri di altissimo profilo etico

BEST PRACTICES
'Credits4Health', Brandi: Con sconti e incentivi al via la fase due

Maria Luisa Brandi

Se fai la dieta ti regalo uno sconto sull'abbonamento in palestra. Incentivare alle buone pratiche attraverso dei premi, una volta lo faceva la mamma, oggi ci pensa il nudge, la 'spinta gentile' che agevola un comportamento virtuoso per il raggiungimento di un vantaggio collettivo.

"Il nudge che tanta audience ha ottenuto negli Usa e in Gran Bretagna, presenta dei problemi etici perché comunque influenza e indirizza inconsapevolmente, anche se a fin di bene, le azioni delle persone che ne sono oggetto. Noi invece - spiega Maria Luisa Brandi, docente di endocrinologia all'Università di Firenze e coordinatrice del progetto 'Credits4Health' - abbiamo mutuato dal nudge l'idea di incentivo per influenzare il comportamento virtuoso delle persone ma consapevolizziamo gli utenti. Il soggetto è partecipe di quello che sta avvenendo perché è stato lui stesso a compilare moduli e fornire informazioni che ci hanno permesso di tracciarne un profilo sia psicologico sia clinico".

Lo studio scientifico, nato con lo scopo di verificare se degli incentivi possano realmente modificare lo stile di vita delle persone, sta per vedere l'avvio della seconda fase di sperimentazione. "In questa seconda fase che durerà 6 mesi inizieremo a inserire i primi incentivi. Per ora - spiega Brandi - abbiamo solo ipotizzato quali potrebbero essere alcuni tra i 'crediti' come sconti nei supermercati per acquistare cibi sani, sconti per la palestra o sull'assicurazione sulla salute... Ovviamente - chiarisce la coordinatrice - la scelta deve avere un altissimo profilo etico. E i partner in questa iniziativa dovranno essere all'altezza. Per questo verranno selezionati con attenzione massima da un gruppo apposito".

'Premi' a chi sceglie uno stile di vita sano, al via lo studio pilota 'Credits4Health'

Salute: Costa, 'Credits4Health' felice esempio di come Ue promuova ricerca e benessere

Salute: Malagò, 'Credits4Health' punto partenza contro obesità

Salute: benessere e prevenzione, Credits4Health a Roma il 9 dicembre

Dal cibo sano al pagamento delle tasse così il nudge ti spinge a 'fare il bravo'

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI