cerca CERCA
Domenica 21 Luglio 2024
Aggiornato: 12:30
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Industria 4.0, l'italiana Zerynth selezionata per il Sap.iO Foundry Munich

Il Ceo Matelisciani: "Occasione per mettere a frutto l’esperienza del nostro team in ambito IoT"

Il team di Zerynth (Foto Ufficio Stampa Press Play)
Il team di Zerynth (Foto Ufficio Stampa Press Play)
25 ottobre 2022 | 19.42
LETTURA: 1 minuti

Zerynth è stata selezionata tra le 11 startup che entrano a far parte del programma sull’Industry 4.0 ospitato da Sap.iO Foundry Munich, la selezione è avvenuta su 700 candidature di startup provenienti da tutto il mondo. Ad annunciarlo è la stessa piattaforma di IoT che supporta le aziende nella digitalizzazione dei processi produttivi e nello sviluppo di prodotti industriali connessi.

Durante il programma, della durata di 5 mesi e con sede presso la Sap.iO Foundry di Monaco, Zerynth e le altre startup selezionate costruiranno e svilupperanno una partnership a lungo termine con Sap e, oltre alla possibilità di entrare in contatto e fare networking con business che utilizzano le soluzioni Sap, avranno anche accesso alla tecnologia SAP® e alle interfacce di programmazione delle applicazioni (Api). Zerynth spiega che il programma, nello specifico, si concentrerà sul supporto delle startup tecnologiche B2B con soluzioni nelle seguenti aree: Intelligent Factories, Intelligent Assets, Sustainable Production e Empowered People.

"Siamo molto orgogliosi di avere la possibilità di collaborare con Sap al fine di aiutare le aziende a realizzare la promessa delle tecnologie Industry 4.0 su larga scala" racconta Gabriele Montelisciani, Ceo di Zerynth. "Si tratta - aggiunge il manager- di un’occasione importante per consolidare e mettere a frutto l’esperienza del nostro team in ambito IoT e portare avanti la nostra mission di accompagnare le aziende presenti sul territorio nazionale e internazionale nell’innovazione e nella transizione verso l’Industria 4.0".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza