Tag . valanga
ESTERI

"I miei figli sono sotto le macerie", il racconto di un superstite sulla stampa straniera

"I miei figli sono sotto le macerie". E' il drammatico racconto di una delle due persone messe in salvo dopo la valanga che ha colpito l'Hotel Rigopiano. Si tratta di un cuoco di 38 anni, che - secondo quanto riportato da 'El Mundo' - è andato alla macchina per prendere una cosa, poco prima che la slavina colpisse la struttura dove si trovavano la moglie e i due figli.