cerca CERCA
Lunedì 27 Giugno 2022
Aggiornato: 11:22
Temi caldi

Londra

"Cacciato dall'aereo perché parlavo arabo", la denuncia su Twitter /Video

22 dicembre 2016 | 09.22
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Adam Saleh (Twitter)

E' stato fatto scendere dall'aereo perché parlava in arabo al telefono con la madre. E' quanto successo all'aeroporto di Londra alla star americana di Youtube Adam Saleh che, di ritorno da un tour mondiale, è stato cacciato da un velivolo della Delta Airlines dopo che i passeggeri si sono lamentati della sua presenza a bordo.

"E' inverosimile che soltanto perché parliamo una lingua diversa mi abbiano cacciato dall'aereo", sostiene Saleh in un video postato sui social, "siamo nel 2016, non posso credere ai miei occhi". La notizia - riferisce il 'New York Times' - è rapidamente circolata sul web suscitando indignazione ma anche scetticismo in quanto lo Youtuber è solito postare scherzi e bufale per rappresentare gli stereotipi sui musulmani.


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza