cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 02:04
Temi caldi

Euro 2020, Italia in ginocchio? "Squadra farà riunione e deciderà"

25 giugno 2021 | 20.58
LETTURA: 2 minuti

Bonucci alla vigilia della sfida con l'Austria per gli ottavi di finale: "Decideremo tutto insieme"

alternate text
- (Afp)

"Faremo una riunione e decideremo tutti insieme, come squadra, cosa fare". L'Italia si inginocchia domani prima del match con l'Austria? Leonardo Bonucci non scioglie i dubbi nella conferenza alla vigilia degli ottavi di finale di Euro 2020. La Figc, come la federazione austriaca, non ha avanzato una richiesta formale per comunicare l'eventuale gesto dei calciatori in sostegno alla campagna Black Lives Matter. "Parleremo, vedremo se c'è da parte di tutti quanti la voglia di fare un gesto contro il razzismo", dice Bonucci. "Io sono qui per giocare la partita, per me la cosa più importante è la libertà. Sempre", le parole del ct Roberto Mancini

Leggi anche

Capitolo Austria: "E' un’ottima squadra. E’ una gara dove non devi sbagliare nulla, è la bellezza di questi tornei: devi vincere per forza, non puoi fare altro", dice Mancini. "Siamo tranquilli, possiamo contare su giocatori bravi, chiunque giocherà continuerà a fare quel che ha fatto fino ad oggi. Aspettiamo domani per i dubbi, vediamo domani ma pressappoco ci siamo. Mi hanno messo tutti in difficoltà in queste gare. Questo per me è un piacere, poter contare su giocatori in ottima condizione e mentalmente tranquilli", prosegue il ct dell'Italia. "Quando fai delle scelte, undici scelte, gli altri saranno lì pronti a entrare e a cambiare la partita. Per noi deve essere una fortuna", conclude.

"Abbiamo preparato la partita e siamo pronti a giocare il nostro calcio. Non abbiamo mai detto di sentirci superiori agli altri, siamo fiduciosi per la strada che abbiamo intrapreso con il ct Mancini. Domani dovremo stare attenti ai dettagli, bisognerà prestare massima attenzione. Ho visto facce consapevoli di quello che ci stiamo giocando. L'Austria è un gradino più su rispetto alle squadre che abbiamo affrontato, ha valori individuali e collettivi", dice Bonucci.

AUSTRIA - Gli avversari degli azzurri si inginocchieranno, a giudicare dalle parole del capitano david Alaba. "Inginocchiarsi è un segnale chiaro. Lo faremo un'altra volta contro l'Italia. Siamo tutti d'accordo e ripeto: questo è un segnale per attirare l'attenzione di tutti su questo argomento. Sicuramente si parla di più di razzismo ed è qualcosa di positivo", dice.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza