cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 05:50
Temi caldi

Golf: Arnold Palmer Invitational, Scott al comando e F. Molinari secondo

22 marzo 2014 | 09.34
LETTURA: 3 minuti

Francesco Molinari, con una nuova ottima prestazione, è salito dal quinto al secondo posto con 137 colpi (67 70, -7) nell'Arnold Palmer Invitational (PGA Tour) che si sta svolgendo sul percorso del Bay Hill Club & Lodge (par 72), a Orlando in Florida. Il torinese è alla pari con J.B. Holmes e con Chesson Hadley e il terzetto proverà a contrastare nei prossini due turni lo scatenato australiano Adam Scott (130 - 62 68, -14), che ha allungato ancora e che conduce con sette colpi di margine. Keegan Bradley, con un parziale di 67 (-5) miglior score di giornata, si è portato dalla 40a alla quarta posizione con 138 (-6) dove ha la compagnia di Jason Kokrak, Brandt Snedeker, Morgan Hoffmann e del gallese Jamie Donaldson.

In decima con 139 (-5) l'inglese Ian Poulter, in 16a con 140 (-4) l'irlandese Padraig Harrington, in 29a con 142 (-2) Zach Johnson e lo svedese Henrik Stenson, in 39a con 143 (-1) lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño. In bassa classifica Hunter Mahan, il nordirlandese Graeme McDowell, il fijano Vijay Singh e il sudafricano Retief Goosen, 57.i con 145 (+1), e l'inglese Paul Casey, 66° con 146 (+2). Non hanno superato il taglio, caduto a 146, l'argentino Angel Cabrera, 78° con 147 (+3), il belga Nicolas Colsaerts, 87° con 149 (+5), e l'inglese Justin Rose, 95° con 150 (+6). Scott, 34enne di Adelaide, è a caccia dell'undicesimo titolo nel circuito (Masters 2013 compreso) per arricchire un palmares di tutto prestigio nel quale figurano anche sette vittorie nell'European Tour, cinque nell'Australasia Tour e una nel Sunhine Tour. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza