cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 14:10
Temi caldi

Innovazione: Graded aderisce a programma Confindustria Elite

24 ottobre 2017 | 10.54
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Graded spa , società di Napoli guidata dai fratelli Vito e Federico Grassi, da sessant’anni attiva nel campo dell'efficienza nella gestione dei servizi e dell'energia, aderisce al programma Elite di Borsa Italiana e Confindustria per le imprese ad alto potenziale, per supportare il suo percorso di crescita legato a innovazione e internazionalizzazione.

Elite è una community che conta oltre 600 aziende da 25 paesi diversi, un network di 150 advisor e oltre 100 investitori, può supportare le aziende nei loro progetti di sviluppo offrendo accesso ad un network internazionale, fonti di finanziamento diversificate e un percorso di training dedicato, facilitando così l’accesso ai capitali in ogni forma attraverso l’impiego di tecnologie digitali.

"E' grazie -commenta Vito Grassi, presidente di Graded spa e vice presidente dell'Unione degli industriali di Napoli- alla spiccata propensione all’innovazione, unita alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni rispettose per l’ambiente e capaci di valorizzare il nostro territorio, se la Graded, fondata nel 1958, ha saputo resistere alla crisi".

"Come del resto -chiarisce- mostrano anche gli ultimi dati sull’export campano, la capacità di innovare è la vera carta vincente per la sfida della globalizzazione: a premiare la nostra regione sui mercati esteri".

"Infatti -ricorda Vito Grassi- sono soprattutto i settori a maggior contenuto di innovazione e quelli legati alla qualità tipici del made in Italy. L’energia del futuro è la grande sfida di Graded, azienda con il cuore a Napoli e lo sguardo puntato sui nuovi mercati".

"Va esattamente in questa direzione il nostro ingresso in Elite -sottolinea- un progetto condiviso da Confindustria e rivolto alle imprese ad alto potenziale con vocazione all'internazionalizzazione: per noi rappresenta un importante passo in avanti verso il futuro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza