cerca CERCA
Giovedì 21 Ottobre 2021
Aggiornato: 11:22
Temi caldi

Rivelazioni

Luke Skywalker? Potrebbe essere gay, parola di Mark Hamill

10 marzo 2016 | 13.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Mark Hamill nei panni di Luke Skywalker (fonte Youtube /Sander Janssen)

Luke Skywalker potrebbe essere gay. E se a dirlo è Mark Hamill, suo storico interprete nelle prima trilogia di Guerre Stellari, c'è da fidarsi. A pochi giorni di distanza dalle dichiarazioni del regista de 'Il risveglio della Forza', JJ Abrams, che dalle pagine del Daily Beast aveva aperto alla possibilità di un personaggio omosessuale nei futuri capitoli della serie, Hamill ha infatti rivelato al Sun l'inedito dettaglio.

"I fan - ha raccontato - mi scrivono e mi fanno tutte queste domande: 'Sono oggetto di bullismo a scuola, ho paura a fare coming out'. Mi chiedono 'Luke potrebbe essere gay?' Io rispondo che dipende da come lo spettatore lo interpreta. Se pensate che Luke sia gay, certamente lo è. Non dovete vergognarvi. Giudicate Luke dalla sua indole, non da chi ama".

Un tema, quello dell'omosessualità, che non è del tutto sconosciuto ai fan della saga: una popolare teoria che circola fra appassionati vuole infatti che ci sia del tenero fra due personaggi, l'ex Stormtrooper Finn e il pilota della Resistenza Poe. Ipotesi confermata in parte da John Boyega, interprete di Finn, che a Radio Times aveva parlato di 'bromance' - un rapporto di amicizia particolarmente stretto fra due uomini - nello script della serie.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza