cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 12:06
Temi caldi

Pistorius rompe il silenzio e su twitter scrive frasi tratte dai Salmi

14 luglio 2014 | 14.53
LETTURA: 2 minuti

"Signore, oggi ti chiedo di lavare coloro che vivono nel dolore nel fiume della tua guarigione. Amen", scrive l'atleta paralimpico sul social network

alternate text
Oscar Pistorius (foto Infophoto)

La frase di un salmo, un messaggio religioso e un collage di foto di Oscar Pistorius insieme a bambini disabili. Sono gli ultimi 'cinguettii' pubblicati su Twitter, tra ieri ed oggi, dall'atleta sudafricano, sotto processo per avere ucciso la sua fidanzata Reeva Steenkamp, sparandole attraverso la porta del bagno di casa a Pretoria, il 14 febbraio 2013. "Il Signore è vicino a coloro che hanno il cuore spezzato" recita la frase del salmo pubblicato ieri, "Signore, oggi ti chiedo di lavare coloro che vivono nel dolore nel fiume della tua guarigione. Amen", si legge invece sull'immagine postata questa mattina.

Oltre ad un estratto del testo "Uno psicologo nei lager" del neurologo e psichiatra austriaco Viktor Frankl, sul social network il velocista 27enne ha anche pubblicato alcune immagini di lui insieme ad alcuni bambini disabili. "Tu - si legge al centro del montaggio fotografico - hai la capacità di fare la differenza nella vita di qualcuno. A volte sono le piccole cose che dici o che fai che possono fare sentire meglio qualcuno o ispirarlo".

Era dal 14 febbraio che il campione paralimpico non scriveva su Twitter. L'ultima volta aveva ricordato il suo dolore per il "devastante incidente" costato la vita l'anno prima alla sua fidanzata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza