cerca CERCA
Giovedì 11 Agosto 2022
Aggiornato: 16:34
Temi caldi

Quarta dose, Bassetti: "Tre su quattro senza, in autunno dolori"

27 giugno 2022 | 14.29
LETTURA: 2 minuti

"Concordo con Locatelli di farla agli over 60, ma ad oggi solo polemiche sulle mascherine"

alternate text

Quarta dose, "si è ballato troppo a lungo se farla o meno e così oggi 3 italiani su 4 non l'hanno fatta. Se a settembre-ottobre avremo la stessa prevalenza sul richiamo, saranno dolori". Così Matteo Bassetti, primario Malattie infettive al San Martino di Genova, commenta all'Adnkronos Salute le parole del presidente del Consiglio superiore di sanità (Css), Franco Locatelli, che in un'intervista ha affermato che il richiamo del vaccino in autunno lo "offrirei, oltre ai fragili, a chi ha dai 60 anni in su" che è più a "rischio di sviluppare una malattia grave".

"Concordo in pieno con Locatelli" sulla vaccinazione anti-Covid in autunno per gli over 60 "poi si vedrà se il richiamo sarà per 60enni o 65enni, come si fa già con l'influenza. Il problema è però come farlo: stiamo perdendo un sacco di tempo sulla mascherina e sui ricoveri, mentre dovremmo seriamente pensare a come agire sulle comorbidità degli anziani, focalizzando su di loro la profilassi. "Dobbiamo parlare agli italiani che andare a farsi la dose di richiamo è determinante per la loro salute", aggiunge Bassetti.

"In Italia si ascoltano solo i gufi" dice Bassetti all'Adnkronos Salute. "Io credo che con questo modo di affrontare la pandemia ci stiamo ponendo ai margini del mondo, e all'estero siamo considerati pari al modello cinese. Il resto del mondo ha affrontato l'aumento dei contagi senza isterismi, da noi spuntano catastrofisti che fanno solo male. E così si perde fiducia nel sistema sanitario e nei vaccini. I danni che fanno alcuni colleghi oggi si riverseranno nel prossimo autunno che rischia di essere devastante. E la colpa sarà di chi fino ad oggi non ha voluto dare respiro alle persone". Il primo ha affermato che "Omicron sarà disastrosa e infetterà tutti, anche guariti e vaccinati", il secondo che "l'aumento dei contagi è la conseguenza delle misure tolte a maggio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza