cerca CERCA
Martedì 07 Febbraio 2023
Aggiornato: 18:46
Temi caldi

Roma, dodicenne perde tre dita per l'esplosione di un petardo

26 dicembre 2014 | 15.41
LETTURA: 1 minuti

Il ragazzino, rimasto ferito a una mano, è stato trasportato al Policlinico Gemelli. L'incidente è avvenuto a Marcellina

alternate text

Un ragazzino di 12 anni è rimasto ferito a una mano in seguito all'esplosione di un petardo. E' successo ieri alle 12 a Marcellina, in provincia di Roma, su Corso Vittorio Emanuele II. Il dodicenne, trasportato al Policlinico Gemelli, a causa delle ferite riportate ha subito l'amputazione del pollice e la semiamputazione di altre due dita.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza