cerca CERCA
Venerdì 01 Luglio 2022
Aggiornato: 17:22
Temi caldi

Sostenibilità

Accelerare la transizione green, stimolare le buone pratiche e promuovere una crescita più sostenibile. News, aggiornamenti, dirette e storie dall’economia che cambia

alternate text

La CO2 del settore del cemento raddoppia in 20 anni

Le emissioni di CO2 derivanti dalla produzione del cemento, una fonte poco discussa ma importante di inquinamento, sono raddoppiate negli ultimi 20 anni. E’ quanto emerge da un report del Global Carbon Project. Infatti nel 2021 le emissioni mondiali derivanti dalla produzione di cemento per edifici, strade e altre infrastrutture hanno raggiunto quasi 2,9 miliardi di tonnellate di CO2, pari a più del 7% delle emissioni globali di carbonio. Vent'anni fa, nel 2002, le emissioni di cemento erano stat...

alternate text

Le Maldive avranno una città galleggiante

A tutela delle persone che perderanno le proprie case a causa dell’innalzamento del mare, nelle Maldive sta nascendo una città galleggiante. Si stima che entro fine secolo lo stato sarà quasi completamente sommerso. La nuova città sarà autosufficiente, totalmente sostenibile e quando sarà completata potrà ospitare fino a 20mila persone. I primi residenti entreranno già a partire dal 2024, ma bisognerà attendere il 2027 per la fine dei lavori. Oltre a condurre un’accurata valutazione di impatto am...

alternate text

Il Canada mette fuori legge la plastica usa e getta

Il governo canadese ha annunciato che vieterà la produzione, l’importazione e la vendita di prodotti in plastica usa e getta, come cannucce, posate e sacchetti. I primi divieti entreranno in vigore da dicembre, mentre per quanto riguarda la vendita si partirà da fine 2023, per dar tempo alle aziende di esaurire le scorte. Queste scelte sono state rese possibili anche grazie al fatto che, l’anno scorso, il governo canadese ha incluso gli oggetti di plastica tra i materiali tossici nella sua legge ...

alternate text

La perdita massiccia di biodiversità potrebbe mandare in crisi l’economia mondiale

La perdita massiccia di biodiversità a livello globale potrebbe causare, entro la fine del decennio, un danno economico tale da ridurre drasticamente più della metà dei rating sovrani mondiali. E’ quanto emerge da un report della SOAS University, che spiega come un collasso parziale degli ecosistemi chiave potrebbe danneggiare le industrie dipendenti dalla natura, come l'agricoltura e la pesca. Secondo le stime, l'impatto negativo porterebbe il 58% dei 26 Paesi presi in esame a subire un declassa...

alternate text

Da giochi a strumenti di inclusività, parte la Summer of Nerf 2022

Permettere ai bambini con disabilità di cimentarsi in attività con attrezzature accessibili e ideali per far divertire tutti in sicurezza, sperimentando nuovi stimoli in un momento di gioco e spensieratezza. Con questo intento i Super Soaker, i blaster Nerf ad acqua, diventano uno strumento di divertimento e inclusione per i tantissimi ospiti della sede Dynamo Camp di Limestre (Pistoia), un’oasi attrezzata di oltre 900 ettari affiliata al Wwf.

alternate text

FarmingTour 2022, il CIB - Consorzio Italiano Biogas intervista Matteo Ceruti, Category Marketing Manager di Corteva Agriscience

Durante il FarmingTour, l'evento del CIB - Consorzio Italiano Biogas tra le aziende del biogas e biometano agricolo, CIB incontra Matteo Ceruti, Category Marketing Manager di Corteva Agriscience, una delle aziende leader nella fornitura di servizi agronomici. Le aziende agricole giocheranno un ruolo chiave nella transizione ecologica e Corteva è pronta a offrire soluzioni per prevenire fenomeni di impoverimento della fertilità del suolo, evitare un eccessivo utilizzo di fertilizzanti di sintesi, ...

alternate text

Il rischio incendi è aumentato in tutta Europa

La siccità e l’innalzamento delle temperature renderanno l'Europa più vulnerabile agli incendi. La scorsa estate, le fiamme hanno distrutto oltre 11.000 chilometri quadrati di territorio europeo, un'area quattro volte più grande del Lussemburgo. Secondo gli scienziati, gli incendi si spingeranno sempre più a nord in paesi in cui i roghi estivi non erano usuali fino a qualche anno fa. Nonostante l'ampia pianificazione, la sorveglianza preallarme e i modelli di previsione, prepararsi agli incendi r...

alternate text

Per salvare il clima serve una riforma globale del prezzo del carbonio

Per rispettare gli accordi di Parigi, che mirano a limitare il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C, serve una riforma del prezzo del carbonio. E’ quanto emerge da un report pubblicato dal Net-Zero Asset Owner Alliance (NZAOA). Infatti, nonostante sempre più governi stiano cercando di imporre un prezzo al carbonio per ridurre le emissioni aumentando il costo della loro produzione, meno del 25% delle emissioni stesse è coperto da un prezzo del carbonio. Il livello poi varia notevolmente da re...

alternate text

Le inondazioni in Bangladesh sono figlie del riscaldamento climatico

Nei giorni scorsi, quasi 10 milioni di persone sono rimaste bloccate a causa di catastrofiche inondazioni in Bangladesh. Secondo gli scienziati, è il cambiamento climatico ad aver causato un così tragico fenomeno. Alcuni studi evidenziano che le piogge dell’Asia meridionale potranno diventare sempre più irregolari e torrenziali a causa dell’aumento della temperatura globale. Questo perché più l’aria è calda, più può trattenere vapore acqueo prima di rilasciare la pioggia. Il risultato saranno pre...

ora in
Prima pagina
Tag più usati
in questa pagina

anidride carbonica

app

applicativo

costruzione

legambiente

siccità

a2a

acciaio

acea rinnovabili

acqua potabile

articoli
in Evidenza